Tom's Hardware Italia
Gadget

La Bambola Assassina: un press kit esclusivo

Abbiamo ricevuto in esclusiva da Koch Media un pacco speciale riguardante il film “La Bambola Assassina“, il cui reboot uscirà nelle sale italiane il 19 giugno. Il film verrà distribuito in Italia proprio da Midnight Factory, etichetta di Koch Media pensata specificamente per la distribuzione di film horror, sia in sala che in home video. Dal momento […]

Abbiamo ricevuto in esclusiva da Koch Media un pacco speciale riguardante il film “La Bambola Assassina, il cui reboot uscirà nelle sale italiane il 19 giugno. Il film verrà distribuito in Italia proprio da Midnight Factory, etichetta di Koch Media pensata specificamente per la distribuzione di film horror, sia in sala che in home video.

Dal momento che il pacco in questione è un press kit esclusivo di cui sono entrate in possesso appena cinque persone selezionate, ci è sembrata una buona idea condividerne il contenuto con voi.

Il pacco delle meraviglie

La scatola è robusta, di colore nero lucido, ed è arrivata con un fiocco rosso che non è visibile in foto perché “rapidamente rimosso” per esplorare il contenuto della confezione!

All’interno troviamo tre oggetti estremamente interessanti.

Il classico mug nero con il brand di Midnight Factory stampato in rosso, gadget sempre gradito e che è diventato ormai un must quando si parla di regali esclusivi da parte di Koch Media.

Il media kit del film, stampato a colori, in cui troviamo le informazioni di base su trama e realizzazione. Non capita spesso di trovare documenti di questo tipo stampato con cura e non in bianco e nero, per cui è stata una sorpresa ben gradita.

Il pezzo forte del pacco è senza dubbio la figure di Chucky della linea Five Star di Funko, serie Horror, più dettagliata e raffinata di un comune Pop, qui rappresentato nella versione dei film precedenti. Niente salopette di jeans con la scritta Buddi, quindi.

La figure è alta dieci centimetri ed è senza dubbio un regalo davvero gradito da trovare in un pacco promozionale.

La testa è mobile e i dettagli sono impressionanti, soprattutto per quanto riguarda i vestiti, dipinti nella maniera più fedele a come li vediamo nel primo film.

 

Nella confezione sono presenti anche due accessori in miniatura: l’immancabile coltello da cucina (ovviamente insanguinato) e la bambola vodoo che vediamo nel primo film della saga.

Della stessa serie Horror della linea Five Star potete trovare Jason Voorhees di Venerdì 13 (nella versione caratteristica con la maschera da hockey), Freddy Krueger di Nightmare e Pennywise nella versione dei film di Muschietti

Un nuovo inizio

Il nuovo film è, come già ribadito, un reboot de La Bambola Assassina (conosciuto all’estero con il titolo Child’s Play) diretta dal 1988 da Tom Holland, regista omonimo dell’interprete di Spider-Man nel Marvel Cinematic Universe. In quel caso Chucky era una bambola posseduta dallo spirito del serial killer e occultista Charles Lee Ray, interpretato dall’istrionico Brad Dourif, conosciuto al pubblico meno avvezzo al genere horror per aver interpretato anche Grima Vermilinguo nella saga cinematografica de Il Signore degli Anelli. Dourif prestava, naturalmente, la voce a Chucky, che prima della possessione era una semplice bambola della linea Amico Bello, giocattolo creato apposta per il film.

Dopo trentun anni e ben sette film (l’ultimo dei quali, Il Culto di Chucky è del 2017), la produzione ha pensato di rivitalizzare il franchise, che è ormai diventato un cult di genere, con qualcosa che fosse allo stesso tempo nuovo e legato alle origini della saga. Nella nuova pellicola, infatti, Chucky non sarà un bambolotto posseduto dall’anima di un killer spietato, ma giocattolo sofisticato e dotato di un’intelligenza artificiale che impazzisce per un errore di programmazione ed è in grado di prendere il controllo delle apparecchiature elettroniche. Non solo: la voce di Chucky, a differenza dei sette film precedenti, non sarà più quella di Brad Dourif, ma di Mark Hamill.

L’interprete di Luke Skywalker è stato scelto per via della sua lunga carriera di voice actor, durante la quale ha prestato la voce a Joker in molte occasioni, sia nell’acclamata serie Batman, creata negli anni ’90 da Paul Dini, che nella serie videoludica Batman Arkham, per citare le occasioni più celebri. Il trailer in lingua originale può darvi un’idea di quanto possa essere azzeccata l’intuizione di scritturare Hamill per il ruolo.

Il film sarà diretto da Lars Klevberg, che ha esordito con l’horror Polaroid, uscito in italia solo la scorsa settimana.  Con premesse simili, non si può che essere curiosi, non c’è che dire.

Ti interessano altri film distribuiti da Midight Factory? Qui puoi trovarne alcuni tra i migliori!