Cinema e Serie TV

Lionsgate è al lavoro sulla serie TV di American Psycho!

L’universo narrativo di American Psycho, celebre romanzo del 1991 scritto da Bret Ellis, si espanderà sul piccolo schermo. Kevin Beggs, capo del dipartimento televisivo di Lionsgate, ha infatti annunciato la produzione di una serie televisiva. Al momento, però, non è chiaro se si tratterà di un adattamento fedele del materiale cartaceo o qualcosa di completamente nuovo.

American Psycho

Il romanzo di Ellis fu trasposto al cinema con il film del 2000 diretto da Mary Harron e con un Christian Bale assolutamente strepitoso nella parte di Patrick Bateman, un broker di Wall Street dalla vita apparentemente normale, ma che nasconde un terribile segreto: di notte si trasforma in un brutale serial killer.

Alla sua uscita il film non fu accolto positivamente dalla critica, ma nel corso degli anni è poi diventato un vero e proprio cult. American Psycho ha poi avuto un sequel nel 2002, uscito direttamente in Home Video, con Mila Kunis nei panni di Rachael.

American Psycho, in arrivo una serie TV

Sebbene la storia del film sia ambientata negli anni’80, la regista ha sempre affermato di come non abbia perso il suo fascino nel corso del tempo, restando più contemporanea che mai. Alcune persone le hanno inoltre confessato di averlo visto oltre 30 volte.

Oltre ad American Psycho, Lionsgate è anche al lavoro su The Continental, spin-off televisivo di John Wick, e su un nuovo progetto legato al franchise di Saw. Insomma, tanta carne al fuoco per regalare agli utenti nuovi contenuti originali.

Non è la prima volta che un network televisivo tenti di realizzare una serie TV su American Psycho. FX tentò infatti di produrre uno show incentrato su un Patrick Bateman ormai di mezza età, senza però riuscirci.

American Psycho

In attesa di nuovi dettagli sul progetto targato Lionsgate, vi consigliamo di recuperare il film con Christian Bale nella versione Blu-Ray. Potete trovarla, a un prezzo accessibile, cliccando qui.