Libri e Fumetti

Japan Art: Miki Katoh, l’artista giapponese che fonde estetica orientale e linguaggio occidentale

Miki Katoh è un’artista e illustratrice giapponese di Saitama che ha studiato presso la Joshibi University of Art and Design e che crea delle meravigliose opere in cui rielabora l’arte tradizionale nipponica in chiave contemporanea.

La passione di Katoh per le xilografie ukiyo-e del periodo Edo, che l’artista considera un ideale di bellezza immortale, è nata proprio durante la sua formazione universitaria.

Miki Katoh: gouache e kimono

E così Miki Katoh ha iniziato a illustrare delle meravigliose giovani donne in kimono su sfondi tradizionali ma reinventando il tutto con un personale tocco poetico.

Le opere di Miki Katoh, dipinte a gouache su carta Watson, utilizzano sfondi reali (come il Kabuki Theater) o immaginari ma sempre molto suggestivi, che vengono usati come “mise en scene” per far fiorire al centro la figura femminile. Si tratta di immagini evocative di antiche leggende e favole folkloristiche giapponesi, illustrate con uno stile impeccabile che coniuga l’estetica orientale con il linguaggio occidentale.

Col tempo l’artista ha iniziato anche a far uscire dalle sue tele i kimono che disegna, infatti ha dato vita a una linea di abbigliamento e accessori molto esclusiva: Kimono Tsubaki. Oltre a obi e kimono, l’artista produce deliziose borse e pochette serigrafate ed espone i suoi prodotti durante specifici eventi tematici.

arte giapponese

Quest’opera è intitolata Iris, è stata dipinta a gouache nel 2019 su pannello di legno e carta Watson, utilizzando pigmenti minerali.

L’immagine ritrae una giovane donna dai tratti orientali, con i capelli grigi tendenti al lilla, abbigliata con un kimono dal tessuto violetto, decorato con un pattern raffigurante appunto, degli iris. Iris anche per lo sfondo, in un cerchio dai colori tenui come per il colore di background. L’obi invece, pur mantenendo la stessa palette cromatica, raffigura delle libellule, completando il quadro estivo e puro che Miki Katoh voleva rappresentare.

arte giapponese

Anche queste due opere (non è chiaro se siano da considerare un dittico), sono realizzate a gouach su pannello in legno e carta Watson. Si chiamano rispettivamente Fushimi Fox: Ball e Fushimi Fox: Key. Sullo sfondo ci sono i torii rossi del Santuario di Fushimi Inari-taisha di Kyōto e le due ragazze spiccano con i kimono color crema e avorio in primo piano.

arte giapponese

Reincarnazione, un’opera del 2017 realizzata come le altre a gouach su legno e carta. Meravigliosa illustrazione dal fondo verde pallido dove, tono su tono, una giovane donna con un kimono grigio tendente al verde fissa la fiamma di una candela. Le sue dita sono nella tipica posa del Buddha Amida Nyorai, mentre guarda una falena prendere fuoco nella fiamma.

arte giapponese

Pois o Polka Dot, un’opera del 2018, molto colorata che mostra una ragazza primo piano che veste un kimono dalla fantasia floreale turchese e rosa, abbinato a un obi dai colori più decisi ma sempre raffigurante dei fiori. Questo è uno dei kimono che hanno preso vita al di fuori delle tele di Miki Katoh e che si possono acquistare sul suo shop online.

arte giapponese

Ikari, o luce. Opera a gouach su legno e carta dai toni caldi e avvolgenti, che raffigura una giovane donna in un sentiero di luci che si riflettono sul terreno lucido. Questo è un altro kimono che non è solo da ammirare nell’opera, ma è anche indossabile.

Quello di Miki Katoh è un mondo che prende ispirazione dal passato, fa tesoro del patrimonio artistico tradizionale e, partendo da quelle radici, si innalza fino a creare opere d’avanguardia. Le sue opere sono al confine tra sogno e realtà, ed esattamente seguendo questo principio l’artista non si è limitata a disegnare quei kimono, ma li ha voluti toccare e indossare. Farli uscire dal sogno impresso nella tela per plasmarli nella realtà della stoffa.

Riferimenti online dell’artista:
Twitter
Instagram
Sito ufficiale

(N.D.R. i titoli delle opere sono stati tradotti dall’autrice di questo articolo, quindi potrebbero variare leggermente rispetto all’originale giapponese)

Se ti appassionano i kimono e vuoi saperne di più, ecco un volume (eng.) che non dovresti perderti: Kimono: Kyoto to Catwalk, disponibile adesso su Amazon.