Tom's Hardware Italia
Giochi di ruolo

My Little Pony Tails of Equestria: recensione, il Potere dell’Amicizia rivive nel gioco di ruolo


My Little Pony – Tails of Equestria
Editore
Need Games!
Autori
Alessio Cavatore, Dylan Owen, Jack Caesar
Ambientazione
Fantasy
Genere
Avventura
N. Pagine
152
My Little Pony Tails of Equestria il gioco di ruolo arriva in italiano grazie a Need Games! Lo abbiamo letto e lo abbiamo provato, ecco cosa ne pensiamo.

Nel 2016 River Horse ha pubblicato il gioco di ruolo My Little Pony Tails of Equestria. Oggi a distanza di 3 anni dalla sua prima pubblicazione, grazie a Need Games! anche i giocatori italiani potranno divertirsi impersonando colorati pony terrestri, unicorni e pagasi nel mondo di Equestria.

My Little Pony - Tails of Equestria

Un po’ di storia

Nel 1986, per promuovere la propria linea di giocattoli, Habsro lanciava la prima serie animata di My Little Pony. La serie si rivolgeva esclusivamente ad un pubblico di bambine e negli anni a seguire Hasbro ha cercato in vari modi di rinnovare e rinfrescare questo proficuo franchise per accaparrarsi anche un pubblico di fan più vasto. La vera svolta per il brand dei cavallini arriva nel 2010 con l’ingresso nello staff di Lauren Faust nel ruolo di direttore creativo e produttore esecutivo a cui si deve la genesi di My Little Pony – Friendship is Magic (my little pony – L’Amicizia è Magica).
Questa serie tv, sviluppata dallo studio di animazione DHX , si basa sulla licenza legata alla popolare serie di giocattoli omonima. L’apporto di Faust al progetto è stato fondamentale perché grazie alla sua esperienza nel mondo dell’animazione riuscì a dare una impostazione moderna ed accattivante al prodotto che si fece notare da subito per la potenza della sua storia e un restyling del design attuale e di impatto.

My Little Pony - Tails of Equestria

La nuova incarnazione dei cavallini Hasbro conquista così il cuore degli spettatori, grazie ad un sapiente mix di storie avvincenti, archi narrativi solidi e mai scontati, design moderno e colorato, tematiche importanti e livelli di lettura che sono in grado di essere apprezzati da un’audience trasversale.
Per la prima volta un prodotto che viene classificato come solo per bambine è in grado di scrollarsi via di dosso la sua categorizzazione e diventare qualcosa in grado di parlare sia ai bambini sia agli adulti in egual misura.

Il cuore del gioco

Il gioco di ruolo di My Little Pony Tails of Equestria riprende l’ambientazione e le tematiche care alla serie tv su cui è basato, peccando un po’ troppo di autoreferenzialità e non andando ad approfondire gli aspetti legati al suo setting; in tal senso si rivolge principalmente a due tipi di giocatori ben precisi: i bambini e gli appassionati della serie tv.

My Little Pony - Tails of Equestria

In questo gioco è possibile ritrovare tutti gli elementi che caratterizzano lo show, la parte più importante però viene data alla componente etica e morale e all’importanza del lavoro di squadra. My Little Pony Tails of Equestria si prefigge così l’importante obiettivo di fornire ai giovanissimi che si avvicinano per la prima volta ad un gioco di ruolo (o in questo caso di narrazione) un ambiente controllato e sicuro in cui dar vita alla propria immaginazione, connotato da forti valori positivi.
Il gioco infatti, come viene spiegato nella prefazione, nasce dal desiderio di un papà di poter condividere in famiglia due cose che ama, ovvero I My Little Pony e il gioco di ruolo.

My Little Pony - Tails of Equestria

Non pensiate però che, data la sua forte vocazione “entry level, il gioco sia interamente rivolto ad un pubblico di bambini; anche gli appassionati della serie più grandi troveranno in Tails of Equestria una dimensione del gioco appagante data dalle moltissime citazioni e riferimenti al cartone animato.

Il sistema di gioco

My Little Pony Tails of Equestria si caratterizza per un regolamento essenziale, che si mantiene volutamente semplicistico e che lascia spazio alla capacità dei giocatori di immaginare le varie risoluzioni di un conflitto. La ripartizione dei ruoli al tavolo di gioco è di tipo classico, con una persona nel ruolo di narratore, o Game Master, e un gruppo di giocatori.
Durante il gioco i personaggi potranno misurarsi in prove e sfide, queste due categorie rappresentano le diverse azioni che i pony affronteranno di volta in volta: per superarle non dovranno far altro che superare un determinato punteggio di difficoltà.
Risolvere una prova o sfida richiederà ai giocatori di utilizzare le caratteristiche del loro pony – corpo, mente e fascino – relative al tipo di azione che stanno svolgendo sommandole ai loro talenti speciali, qualora questi siano pertinenti rispetto al tipo di prova o sfida in corso.
In un ottica di gioco al tavolo con dei bambini in età scolare, Tails of Equestria rappresenta un modo interessante e divertente per affrontare anche piccole operazioni matematiche.

My Little Pony - Tails of Equestria

La meccanica più peculiare di tutto il gioco, però, è quella legata al potere dell’amicizia: così come nella serie animata, anche in questo gioco di narrazione, le azioni più complesse richiedono il lavoro di squadra.
Il potere dell’amicizia è rappresentato fisicamente da una riserva di token, i cosiddetti Simboli d’Amicizia. Ogni giocatore ne avrà a disposizione un numero pari a quello delle persone sedute al tavolo, Game Master compreso. Questi potranno essere impiegati in diversi modi, come ad esempio modificare un tiro di dado sfortunato, riuscire automaticamente in una prova/sfida, oppure unendoli a quelli degli altri giocatori per ottenere un potere dell’amicizia più grande e quindi risolvere un’azione particolarmente complessa. Una volta utilizzati i Simboli d’Amicizia saranno consumati e sarà possibile guadagnarne di nuovi salendo di livello oppure compiendo delle azioni molto coraggiose da vero amico.

Il manuale

My Little Pony - Tails of Equestria

Il manuale di My Little Pony Tails of Equestria è in formato cartonato ed è composto da 152 pagine, scritte in modo scorrevole e chiaro, con una grafica semplice e colorata che lascia spazio alle illustrazioni del cartone animato. Ampio spazio è lasciato alla creazione del personaggio (caratteristiche, talenti, particolarità e Cutie Mark) e nei vari capitoli si potranno approfondire tutti gli argomenti necessari per poter ricoprire i ruoli sia di giocatore che di Game Master, con un’attenzione particolare a chi si avvicina per la prima volta al gioco di ruolo.
Oltre ad un intero capitolo sui suggerimenti al Game Master, chi desiderasse mettersi alla prova come GM troverà una simpatica avventura (corredata di pratico bestiario) dai toni leggeri, che vedrà i giocatori nel ruolo di pet sitter.
In appendice al volume troverete anche una serie di tabelle dei dadi, pensate per permettervi di giocare anche in assenza degli stessi.

 

My Little Pony – Tails of Equestria

My Little Pony – Tails of Equestria è un gioco di ruolo in italiano a cura di Need Games! ambientato nel coloratissimo mondo di My Little Pony – L’Amicizia è magica vi farà vivere avventure nei panni dei celebri cavallini Hasbro, alla scoperta del Potere dell’Amicizia. Grazie al suo sistema di gioco semplice ed immediato questo gioco è indicato per bambini dai 5 anni che non hanno mai giocato di ruolo prima.


Verdetto

My Little Pony - Tails of Equestria è un gioco di narrazione godibile e immediato, caratterizzato da un sistema di gioco volutamente semplice e che permette la fruizione anche a giocatori molto giovani. La sua vocazione familiare e didattica permetterà ai genitori di coinvolgere i propri figli ed iniziarli a questo meraviglioso hobby. Grazie al suo legame con la serie My Little Pony - Friendship is Magic sarà in grado di appassionare anche i giocatori più grandi che amano di questo cartone animato.

Pro

- Sistema di gioco semplice e immediato
- Temi etici e morali importanti (amicizia, inclusività, lavoro di squadra)
- Vocazione didattica

Contro

- Gioco autoreferenziale che solo gli appassionati della serie possono apprezzare al 100%
- Nel manuale base l’ambientazione dei Pony non viene approfondita