Eventi

SAG Awards, anche i film in streaming saranno candidabili

Seguendo l’esempio dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences – l’organizzazione che distribuisce gli oscar, anche i SAG Awards hanno scelto di rendere candidabili alle premiazioni anche i film usciti esclusivamente sulle piattaforme digitali non cinematografiche. La scelta è dovuta alle norme sanitarie scaturite dalla pandemia di Covid-19, ovvero alla chiusura in massa dei cinema di tutto il mondo. Impossibilitate a debuttare sul grande schermo, alcune pellicole si sono reinventate come prodotti per lo streaming e per il video-on-demand, ambo categorie che sono sempre state ripudiate dalle grandi manifestazioni cinematografiche.

«Stiamo ancora revisionando i nostri criteri di ammissibilità, per quanto concerne la distribuzione delle pellicole, ma seguiremo le regole dell’Academy, permettendo quindi ai titoli che prevedono una distribuzione cinematografica di partecipare anche se sono debuttati via streaming o video-on-demand», ha notificato la gilda degli attori via email. «La formulazione dettagliata sarà annunciata a giugno, assieme a tutte le nostre altre regolamentazioni».

In altre parole saranno considerati tutti i film che, pur debuttando in streaming, avevano previsto una distribuzione nelle sale cinematografiche. Si tratta di un precedente che, pur risultando superficiale, potrebbe stravolgere i concorsi futuri, creando il contesto ideale per l’ammissibilità delle produzioni originali dei colossi dello streaming quali Netflix.

Anche le linee guida del come proporre le nomine, la pratica nota come For Your Consideration, è stata conseguentemente variata.

«La Commissione alle Nomine dei SAG Awards sarà definita a inizio luglio», ha riportato un breve comunicato. «In luce della pandemia, gli eventi pubblici sono sospesi fino a nuova comunicazione. Mentre ci stiamo principalmente muovendo verso gli eventi virtuali e le anteprime in digitale (anche se un numero limitato di copie viene ancora spedito via posta), abbiamo sviluppato una serie di nuove regole – e un nuovo sistema di tassazione – attorno alle campagne For Your Consideration orientate verso i nostri membri. […] La pandemia è una situazione in costante evoluzione e, mentre le cose cambiano, noi dobbiamo evolvere con esse e mantenervi informati su tutti gli aggiornamenti delle nostre linee guida e nei nostri regolamenti che avverranno in estate e in autunno».