Cinema e Serie TV

Swamp Thing: prima della cancellazione erano in programma tre stagioni e diversi spin-off

Le notizie postume alla prematura ed inaspettata cancellazione di Swamp Thing si susseguono,  e quest’ultima conferma quanto la produzione in originale confidasse nel successo del personaggio nella serie. Warner Bros aveva infatti in programma ben tre stagioni della serie TV horror e diversi spin-off dedicati ad alcuni dei personaggi che avremmo conosciuto nel corso della prima stagione ed altri ancora che a questo punto non conosceremo mai.

SwampThing

La conferma arriva da una voce molto vicina alla produzione, secondo cui gli addetti ai lavori “si ritenevano molto soddisfatti dalla qualità ottenuta della prima stagione di Swamp Thing.” Resta quindi ancora più curiosità ed amaro in bocca su quella che sarebbe potuta essere l’ancora di salvezza del DC Universe oltre che un approccio diverso ed innovativo alle licenze DC Comics, molto lontano dal più consolidato e family friendly adottato dai Marvel Studios. A discapito delle paventate divergenze creative, il motivo celato dietro la cancellazione della serie venne reso noto proprio da un giornalista, John Gholson, che citando diverse fonti, sottolinea un problema di natura economica ad aver scatenato un brusco stop alle riprese. Infatti, lo Stato del North Carolina in cui la serie è stata ripresa, avrebbe compiuto un errore nell’assegnazione degli incentivi fiscali per la produzione delle riprese, riducendo così lo sgravo fiscale ai 14 milioni di dollari contro i 40 inizialmente previsti. L’appello di Wan di visionare lo show in massa potrebbe forse nascondere l’ultima chance per salvare la serie?

Nata con l’obiettivo di diventare una serie horror destinata ad un pubblico di adulti, Swamp Thing è ispirata all’omonimo personaggio a fumetti Vertigo, etichetta DC Comics. La storia ruota attorno alla ricercatrice Abby Arcane (Crystal Reed), di ritorno ad Houma, cittadina nell’Alabama in cui è cresciuta, per fare luce sulle origini di un particolare virus. Insieme allo scienziato Alec Holland (Andy Bean) scoprirà che la palude della città cela segreti mistici, orribili ed allo stesso tempo meravigliosi, e che l’uomo di cui era innamorata e credeva aver perso per sempre, potrebbe non essere davvero morto. Intanto a Houma, si riuniscono misteriose e potenti forze.

I fan si sono già mobilitati per il salvataggio di una serie con una petizione online. La prima stagione di Swamp Thing va in onda su DC Universe, in Italia la serie non è stata ancora annunciata.

Interessati a scoprire di più su DC Universe? Ecco tutti i titoli animati e live action presenti sul servizio streaming!