Cinema e Serie TV

The Batman, Jeffrey Wright elogia Gary Oldman!

Nonostante diverse indiscrezioni che circolano da mesi, The Batman è un progetto alquanto misterioso, e il duo DC Comics / Warner Bros. sta lavorando da diverso tempo per portare agli appassionati un nuovo cinecomic degno di nota. In queste ore, Jeffrey Wright ha parlato ai microfoni di Collider, elogiando il vecchio Commissario James Gordon, Gary Oldman.

L’attore, alle domande dei nostri colleghi, ha spiegato che non vuole assolutamente paragoni con il passato, e al tempo stesso rispetta l’attore che, prima di lui, ha vestito i panni del commissario di Gotham.

Ci sono stati alcuni attori davvero meravigliosi che hanno interpretato questo ruolo. Gary Oldman, con cui ho lavorato per la prima volta su Basquiat, è una delle mie ispirazioni assolute, all’inizio, come giovane attore. A mio avviso, appartiene ad un livello a sé“, spiega l’attore.

Quindi, sono piuttosto entusiasta di essere stato invitato a recitare un ruolo che ha interpretato, come per gli altri grandi attori, ma non credo che un confronto sarebbe giustificato. Il motivo è semplice: queste iterazioni di Batman risalgono al 1939, e c’è stata un’evoluzione di questi personaggi, sin dall’inizio. I personaggi e le storie hanno rispecchiato i tempi e le dinamiche sociali, in cui sono stati creati“.

Jeffrey Wright, successivamente, ha dato qualche informazione sul prossimo The Batman, precisando che questo film sarà diverso rispetto i precedenti, e rispecchierà anche gli attuali valori sociali. “Per quanto riguarda i film, i personaggi, credo, sono molto specifici per l’interpretazione di Gotham. Quindi, quello che faccio sarà molto specifico per la visione di Gotham di Matt Reeves, e rifletterà quello che sarà il Batman di Robert Pattinson. Cogliere un personaggio dal tutto, è un’idea forzata“.

Tutti noi stiamo lavorando insieme per creare un tono, un linguaggio, un’energia e un’atmosfera specifici del nostro film. Questo è quello che stavamo facendo mentre suonava l’allarme che almeno noi americani avevamo bisogno di andarcene da lì, in modo da poter tornare a casa. Ecco dove siamo adesso, molto nel mezzo delle cose“, conclude l’attore.

Insomma, The Batman è sicuramente uno dei lungometraggi più attesi, considerando l’elevata aspettativa degli appassionati. Chissà cosa verrà fuori da questo progetto!

Siete interessati all’acquisto di Joker? Potete prendere una copia al seguente indirizzo!