Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
  • 2
  • 0

Mouse gaming | I migliori del 2021

Migliore entry-level

Sharkoon Skiller SGM2


Migliore per qualsiasi uso

Corsair KATAR PRO XT


Miglior ambidestro

Corsair M55 PRO RGB


Miglior wireless economico

Logitech G305


Miglior wireless top di gamma

Logitech G703 LIGHTSPEED


Migliore per FPS, Moba e MMO

Razer Naga Pro


Il nostro preferito

Razer DeathAdder V2


Aggiornata a giugno 2021

L’aggiornamento di giugno 2021 della nostra guida ai migliori mouse gaming porta un’interessante novità per mancini, ambidestri e per chi cerchi un mouse adatto a qualsiasi situazione. Per i primi, abbiamo testato una valida alternativa allo SteelSeries Sensei 310: si tratta del Corsair M55 PRO RGB, ottimo per qualità costruttiva, leggerezza e adatto a diverse impugnature, sia per mancini che per destrorsi. Anche nella categoria del miglior mouse per qualsiasi esigenza abbiamo scelto di proporvi un’altra soluzione al posto del Logitech G203 Prodigy. Si tratta del Corsair KATAR PRO XT, disponibile sia in versione cablata che wireless: un mouse solido, dal design minimalista e perfetto sia per fuoribonde sfide online che per la scrivania in ufficio. Le altre categorie restano stabili: riconfermiamo lo Sharkoon Skiller SGM2, il Razer Naga Pro e il Razer DeathAdder V2.

Come scegliere il mouse gaming

Il mondo dei mouse gaming è popolato da moltissime soluzioni e spesso non è facile trovare quelle più adatte alle proprie esigenze: molto dipende dal tipo di presa (claw grip, palm grip o fingertip), dai titoli che si preferisco e dal budget a disposizione. Il tipo di gioco determina anche alcune delle caratteristiche principali da cercare in un mouse gaming: se siete amanti degli MMO o dei MOBA probabilmente sarete alla ricerca di un prodotto con un buon numero di pulsanti programmabili; se invece preferite i FPS o i RTS il vostro mouse gaming ideale dovrà essere leggero, con un sensore estremamente preciso e con un vasto range di DPI. Da non dimenticare anche che il nostro mouse gaming è spesso anche la periferica con cui lavoriamo: un buon software può essere di grande aiuto per i creator, così come ricorrere a un mouse gaming wireless.

In questa guida all’acquisto abbiamo cercato di identificare le necessità principali che ogni giocatore cerca in un mouse gaming e vi abbiamo consigliato quelli che sono – secondo noi – i prodotti migliori. Nel caso siate dei neofiti e non abbiate una gran conoscenza dei vari tipi di presa, facciamo una rapida sintesi dei tre tipi di presa.

Palm Grip

Si tratta dell’impugnatura più comune: dita e palmo sono distesi sul mouse in modo, poggiando su tutta la sua superficie.

Claw Grip

Il palmo della mano poggia sul retro del mouse. Le dita formano un arco e poggiano con il polpastrello sui pulsanti del mouse.

Fingertip Grip

La mano è sospesa sopra il mouse: solo la parte finale delle dita entra in contatto con i tasti. Il movimento è affidato a lievi tocchi del polso.

Connessione
USB
DPI
6400
Peso
100 gr
Dimensioni
13.2 x 6.9 x 4.2 cm
Ambidestro
Migliore entry-level

Numero pulsanti
5
Sensore
Materiali
Plastica con rifinitura in gomma
Bluetooth
No
USB
Wireless
No
Connessione simultanea
mAh
Tipologia di ricarica
Autonomia
Funzioni speciali
Illuminazione
RGB

Lo Skiller SGM2 è un mouse gaming dal design classico, perfetto soprattutto per giocatori destrorsi che prediligono il claw grip. Completano la proposta luci RGB opzionali e fino a 6.400 DPI selezionabili in quattro livelli. Anche se realizzato in plastica dura e gomma, il prezzo è davvero super-economico.

Connessione
USB/Wireless
DPI
18000
Peso
73 g
Dimensioni
11.58 x 6.42 x 3.78 cm
Ambidestro
Migliore per qualsiasi uso

Numero pulsanti
8
Sensore
Ottico
Materiali
Plastica
Bluetooth
No
USB
Wireless
Connessione simultanea
No
mAh
Tipologia di ricarica
Autonomia
Funzioni speciali
Illuminazione
RGB

Il Corsair KATAR PRO XT è un mouse gaming caratterizzato dalla possibilità di scegliere se acquistarlo cablato o wireless. Ben progettato e confortevole, si contraddistingue per il prezzo accessibile e il peso piuma. Anche se dotato di illuminazione RGB, gestita via software Corsair iCUE, questa è limitata alla sola rotella.

Connessione
USB
DPI
12400
Peso
86 gr
Dimensioni
12.4 x 6.84 x 4 cm
Ambidestro
Miglior ambidestro

Numero pulsanti
8
Sensore
Ottico
Materiali
Plastica
Bluetooth
No
USB
Wireless
No
Connessione simultanea
mAh
Tipologia di ricarica
Autonomia
Funzioni speciali
Illuminazione
RGB

Il CORSAIR M55 RGB PRO è un mouse gaming contraddistinto dall’elevata versatilità, grazie al design per ambidestri, adatto a qualsiasi impugnatura, e al sensore ottico ad alta precisione da 12.400 DPI. Anche se predisposto per l’uso grazie alla configurazione plug-and-play, il software CORSAIR iCUE è l’aggiunta che consente di passare dalla modalità per destrorsi o mancini, rimappare pulsanti e macro, personalizzare la retroilluminazione RGB e gestire i DPI.

Connessione
Wireless
DPI
200 > 12.000
Peso
99 gr
Dimensioni
11,6x6,2x3,8 cm
Ambidestro
No
Miglior wireless economico

Numero pulsanti
6
Sensore
HERO ottico
Materiali
Bluetooth
No
USB
Si
Wireless
Si
Connessione simultanea
No
mAh
-
Tipologia di ricarica
-
Autonomia
-
Funzioni speciali
Illuminazione
No

Il Logitech G305 è un mouse che ben si adatta a un uso misto. Dall’uso quotidiano al gaming competitivo, grazie al nuovo sensore HERO da 12.000 DPI garantisce un tracciamento sempre preciso e un’autonomia di ben 250 ore con una batteria stilo di tipo AA. Possibile la personalizzazione tramite software. L’ergonomia si adatta a prese palm, claw o finger.

Connessione
Wireless
DPI
25600
Peso
95 g
Dimensioni
12.4 x 6.8 x 4.3 cm
Ambidestro
No
Miglior wireless top di gamma

Numero pulsanti
6
Sensore
Ottico
Materiali
Plastica
Bluetooth
No
USB
No
Wireless
Connessione simultanea
mAh
Tipologia di ricarica
Pila AA
Autonomia
35 ore
Funzioni speciali
Illuminazione
RGB

Il Logitech G703 LIGHTSPEED è un mouse gaming wireless di fascia alta. Dotato del sensore ottico proprietario HERO 25K, presenta 400+ IPS e un massimale di 25.600 DPI. Con questo nuovo modello l’azienda ha raggiunto una notevole efficienza energetica, arrivando a garantire 35 ore di gioco con illuminazione abilitata. Il G703 inoltre supporta la tecnologia di ricarica via mousepad proprietario PowerPlay.

Connessione
USB/Wireless
DPI
20000
Peso
400 gr
Dimensioni
8.8 x 49.2 x 21 cm
Ambidestro
No
Migliore per FPS, Moba e MMO

Numero pulsanti
20
Sensore
Ottico
Materiali
Plastica
Bluetooth
USB
Wireless
Connessione simultanea
No
mAh
9 Wattora
Tipologia di ricarica
Cavo microusb
Autonomia
Funzioni speciali
Illuminazione
RGB

Il Razer Naga Pro è un mouse gaming modulare e senza fili. Nella confezione sono presenti tre pannelli laterali intercambiabili, che consentono di adattare la configurazione al gioco che stiamo provando. Lo consigliamo soprattutto per MMO, FPS e battle royale, grazie ai 19 (+1) tasti programmabili.

Connessione
USB
DPI
20000
Peso
82 g
Dimensioni
12.7 x 6.1 x 4.2 cm
Ambidestro
Il nostro preferito

Numero pulsanti
4
Sensore
Ottico
Materiali
Plastica
Bluetooth
No
USB
Wireless
No
Connessione simultanea
No
mAh
Tipologia di ricarica
Autonomia
Funzioni speciali
Illuminazione
RGB

Il Razer DeathAdder V2 è un mouse gaming cablato, caratterizzato da un peso decisamente basso e l’elevata reattività dei tasti. Le dimensioni sono però generose, così da adattarsi anche a mani grandi. L’uso è ottimizzato per il software Synapse 3. Si tratta di una delle migliori soluzioni per i giocatori e di un mouse gaming adatto a quasi ogni uso.