Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
  • 2
  • 0

Mouse gaming | I migliori di dicembre 2019

Economico ma di qualità

Logitech G203 Prodigy


Connessione
Cavo
DPI
6.000
Peso
86 gr
In alternativa
  • -

Il mouse ideale per gli FPS

Cooler Master MM710


Connessione
USB
DPI
400 - 16000
Peso
53 g
In alternativa
  • -

Per ambidestri

SteelSeries Sensei Ten


Connessione
USB
DPI
50 - 18000
Peso
92 g
In alternativa
  • -

Giocare senza fili

Asus ROG Gladius II Wireless


Connessione
USB / Wireless
DPI
100 - 16000
Peso
124 g
In alternativa
  • -

Mouse per Moba e MMO

Razer Naga Hex V2


Connessione
Cavo
DPI
fino a 16.000
Peso
135 gr
In alternativa
  • -

Il migliore in assoluto

Logitech G903


Connessione
Wireless e Cavo
DPI
200 > 12.000
Peso
110 gr (senza cavo)
In alternativa
  • -

Aggiornata a Novembre 2019

Abbiamo aggiornato la nostra guida ai mouse gaming sostituendo lo Zowie FK2 con il Cooler Master MM710 (acquistabile qui), un prodotto davvero particolare caratterizzato da un peso di soli 53 grammi, che lo rende ideale per gli FPS. Il peso ridotto permette infatti di muovere il mouse molto velocemente e il sensore PixArt PMW3389 garantisce sempre un’ottima precisione, assicurandovi di non sbagliare mai un colpo.

Come scegliere il mouse gaming

Il mondo dei mouse gaming è popolato da moltissime soluzioni e spesso non è facile trovare quelle più adatte alle proprie esigenze: molto dipende dal tipo di presa (claw grip, palm grip o fingertip), dai titoli a cui si gioca di solito e da quanto si è disposti a spendere per acquistare un nuovo mouse gaming.

Il tipo di gioco determina anche quelle che sono le caratteristiche principali da cercare in un mouse gaming: se siete amanti degli MMO probabilmente sarete alla ricerca di un prodotto con un buon numero di pulsanti programmabili, mentre se preferite gli FPS o i TPS il vostro mouse gaming ideale dovrà essere leggero, con un sensore estremamente preciso e con un vasto range di DPI.

In questa guida all’acquisto abbiamo cercato di identificare le necessità principali che ogni giocatore cerca in un mouse gaming e vi abbiamo consigliato quelli che sono – secondo noi – i prodotti migliori. Nel caso siate dei neofiti e non abbiate una gran conoscenza dei vari tipi di presa, qui sotto vi facciamo un rapido riassunto di quelli che sono i tre diversi tipi di presa che abbiamo citato prima, in modo che possiate identificare la vostra.

Palm Grip

L’impugnatura più “classica”: dita e palmo ben distesi sul mouse in modo da poggiare su tutta la superficie.

Claw Grip

Il palmo della mano poggia sul retro del mouse. Le dita formano un arco per poggiare perpendicolarmente sui pulsanti del mouse.

Fingertip Grip

La mano resta sospesa sopra il mouse con solo la parte finale delle dita che entra in contatto con i tasti.

Connessione
Cavo
DPI
6.000
Peso
86 gr
Dimensioni
11,6x6,2x3,8 cm
Ambidestro
No
Economico ma di qualità

Batteria
-
Autonomia
-
Illuminazione
RGB
Impugnatura
Palm/Claw/Finger Grip

L’illuminazione RGB è ormai una caratteristica preponderante delle periferiche da gaming. Il G203 è dotato di LED RGB personalizzabili via software, un sensore ottico da 6000 DPI e forme compatte e discrete, che permettono un facile uso e una presa salda, oltre che un’ottima trasportabilità se amate partecipare a LAN Party con i vostri amici. La memoria integrata permette di salvare direttamente sul mouse le proprie impostazioni preferite.

Connessione
USB
DPI
400 - 16000
Peso
53 g
Dimensioni
116,6 x 62,6 x 38,3 mm
Ambidestro
No
Il mouse ideale per gli FPS

Batteria
-
Autonomia
-
Illuminazione
No
Impugnatura
Claw, fingertip, palm

Il Cooler Master MM710 è un mouse dedicato ai videogiocatori con sensore PixArt 3389, switch Omron e resistenza a polvere e schizzi. È caratterizzato da un peso estremamente ridotto, pari a soli 53 grammi. Cooler Master ha ottenuto questo risultato “bucando” la scocca del nuovo MM710, una scelta particolare che dona al mouse non solo leggerezza ma anche un’estetica unica nel suo genere.

Connessione
USB
DPI
50 - 18000
Peso
92 g
Dimensioni
126 x 63 x 21 mm
Ambidestro
Per ambidestri


Batteria
-
Autonomia
-
Illuminazione
RGB
Impugnatura
Claw, fingertip, palm

Lo SteelSeries Sensei Ten è un mouse che si adatta bene a qualsiasi tipo di grip e che grazie al design simmetrico può essere usato anche dai mancini. Il sensore TrueMove Pro garantisce sempre un’ottima precisione e gli 8 pulsanti programmabili permettono di adattare il Sensei Ten alle proprie esigenze senza difficoltà.

Connessione
USB / Wireless
DPI
100 - 16000
Peso
124 g
Dimensioni
126 x 67 x 45 mm
Ambidestro
No
Giocare senza fili

Batteria
-
Autonomia
Fino a 57 ore
Illuminazione
RGB
Impugnatura
Claw, fingertip, palm

L’Asus ROG Gladius II Wireless è un mouse progettato per tutti i tipi di presa, in grado di funzionare non solo in modalità wireless ma anche quando connesso via cavo. Il sensore PixArt 2018 garantisce prestazioni di alto livello, mentre la presenza dei LED RGB compatibili con Aura Sync permette di personalizzare il mouse a piacimento.

Connessione
Cavo
DPI
fino a 16.000
Peso
135 gr
Dimensioni
11,9x7,5x4,3 cm
Ambidestro
No
Mouse per Moba e MMO

Batteria
-
Autonomia
-
Illuminazione
RGB
Impugnatura
Claw/Palm Grip

Il Naga Hex V2 è un mouse palm grip indicato a chi gioca agli MMO o ai MOBA. I vari modelli di Razer Naga montano sensore con sensibilità tra 8200 e 16.000 DPI. Il Naga offre 14 tasti programmabili, chip ARM a 32 bit e switch Omron. La famiglia Naga è accompagnata da un software versatile e completo per configurare i tasti anche in-game.

Connessione
Wireless e Cavo
DPI
200 > 12.000
Peso
110 gr (senza cavo)
Dimensioni
110 gr (senza cavo)
Ambidestro
No
Il migliore in assoluto

Batteria
-
Autonomia
24 ore
Illuminazione
RGB
Impugnatura
Claw/Palm Grip

Dal G900 passiamo al G903 che si abbina alla tecnologia Logitech Powerplay, un sistema di ricarica wireless esteso a tutto il tappetino. Integrato sul mousepad troviamo il modulo per la ricezione dei dati Lightspeed, coì da assicurare una gestione totale del mouse, senza lag e disconnessioni grazie a un potente segnale radio (12 dB) e all’algoritmo proprietario Frequency Agility Mechanism. G903 mantiene invariata la dotazione hardware del G900 quali l’ottimo sensore PMW3366 da 12.000 DPI e processore ARM 32 bit, ma implementa sull’alloggiamento per i pesi l’innesto del modulo magnetico Powercore con cui ricevere la ricarica dal tappetino. Rimane la possibilità di collegarlo via cavo al PC.