Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
  • 1
  • 0

Libri sui Computer | I migliori da leggere nel 2019

Gli scritti del padre del computer moderno e dell'IA

Intelligenza meccanica


Genere
Saggistica
Formato
Copertina Flessibile
Autore
Alan M. Turing
In alternativa
  • -

Benefici e pericoli dei Big Data

Datacrazia. Politica, cultura algoritmica e conflitti al tempo dei big data


Genere
Saggistica
Formato
Copertina Flessibile
Autore
AA.VV.
In alternativa
  • -

Lo stato dell'arte dell'Intelligenza Artificiale

Intelligenza artificiale. Nel futuro c’è ancora posto per noi?


Genere
Saggistica
Formato
Copertina Flessibile
Autore
Lorenzo Pinna
In alternativa
  • -

Per i nostalgici del Commodore

Sulla cresta… del baratro: la spettacolare ascesa e caduta della Commodore


Genere
Storia dei computer
Formato
Copertina flessibile
Autore
Brian Bagnall
In alternativa
  • -

Per conoscere le origini del PC

Non è nato in un garage. La storia vera del personal computer


Genere
Storia dei computer
Formato
Copertina flessibile
Autore
Fabio Carletti
In alternativa
  • -

Per chi ha il mito di Apple

Steve Jobs. Biografia


Genere
Biografia
Formato
Copertina flessibile
Autore
Walter Isaacson
In alternativa
  • -

Per chi vuole capire il fenomeno hacker

Hackers. Gli eroi della rivoluzione informatica


Genere
Saggistica
Formato
Copertina flessibile
Autore
Steven Levy
In alternativa
  • -

Il PC prima di Microsoft e Intel

Digital retro. L’evoluzione e il design del personal computer


Genere
Informatica
Formato
Copertina flessibile
Autore
Gordon Laing
In alternativa
  • -

Per i fan di Linux e dell'open source

Codice libero. Free as in freedom. Richard Stallman e la crociata per il software libero


Genere
Programmazione
Formato
Copertina flessibile
Autore
Sam Williams
In alternativa
  • -

Per gli appassionati di gadget

Tecno retro. Dai primi strumenti tecnologici ai gadget digitali del 21° secolo


Genere
Disegno tecnico
Formato
Copertina rigida
Autore
Pepe Tozzo
In alternativa
  • -

Per i patriottici del PC

P101. Quando l’Italia inventò il personal computer


Genere
Storia dei computer
Formato
Copertina flessibile
Autore
P. Giorgio Perotto
In alternativa
  • -

L'archeologia del computer

Il computer dimenticato. Charles Babbage, Ada Lovelace e la ricerca della macchina perfetta


Genere
Biografia
Formato
Copertina flessibile
Autore
Silvio Henin
In alternativa
  • -

Aggiornata a settembre 2019

Entrano tra i migliori libri sui computer Intelligenza Meccanica, raccolta degli articoli di Alan Turing, uno dei padri fondatori dell’informatica, indirizzato a chi volesse realmente leggere il vero pensiero di Turing, senza i filtri della vulgata successiva; Intelligenza Artificiale, nel quale il divulgatore Lorenzo Pinna illustra lo stato attuale delle ricerche nel campo, per chi volesse avere un punto di partenza dal quale aggiornarsi. Con Datacrazia inoltre proponiamo un saggio sulle implicazioni nella nostra vita dei Big Data per chi vuole saperne di più sui sia su rischi che benefici.

Criteri di scelta dei libri sui computer

Uno degli interessi che accomuna quasi tutti i lettori di Tom’s è sicuramente il PC, nelle sue varie sfaccettature. Ecco perché nelle nostre guide di libri non può mancarne una con i testi che rimandano ai computer, dalla loro storia ad aspetti particolari come l’hardware o la programmazione. Inauguriamo quindi una classifica dedicata espressamente a questa nicchia di mercato, così importante per i nostri lettori.

Come tutte le nostre classifiche, anche questa non sarà statica: periodicamente apporteremo dei cambiamenti per assicurarci che in lista ci siano sempre le scelte migliori, le più stimolanti, le più curiose. Non vogliatecene quindi se il vostro libro preferito è stato temporaneamente escluso, anzi, vi esortiamo a collaborare come sempre con i vostri consigli e a segnalarci gli eventuali cambiamenti che secondo voi renderebbero più utile questa pagina.

Per ricevere i prodotti Amazon in questa guida nel minor tempo possibile* iscrivetevi ad Amazon Prime gratuitamente per i primi 30 giorni.
*Verifica la data di consegna durante il processo d’acquisto

Genere
Saggistica
Formato
Copertina Flessibile
Autore
Alan M. Turing
Editore
Bollati Boringhieri
Collana
Universale Bollati Boringhieri-S. scient.
Gli scritti del padre del computer moderno e dell'IA

Pagine
164
Lingua
Italiano

Uno degli obiettivi di Alan Turing, già mentre collaborava alla decrittazione del codice Enigma nel laboratorio di Bletchley Park, era di voler costruire un cervello meccanico. Turing collaborò alla costruzione del primo calcolatore elettronico inglese.

Questo libro è la raccolta degli articoli di Alan Turing sull’intelligenza artificiale, scritti tra il 1945 e il 1950, nei quali cercando una possibile risposta alla domanda “Può una macchina pensare?” traccia una possibile via di ricerca per le generazioni future. Se i primi due articoli sono di carattere essenzialmente pratico, ed esprimono la volontà di Turing di fornire solide basi ingegneristiche alle sue teorie, nei succesivi “Macchine intelligenti” e “Macchine calcolatrici e intelligenza”, Turing approfondisce il tema del cervello artificiale ponendosi anche interrogativi di natura etica e propone il suo famoso test, che nasce in realtà come «gioco di imitazione» da parte della macchine delle caratteristiche del cervello umano.

Il velato ottimismo di Turing, sia pure con qualche obiezione ragionata, sulle possibilità di uno sviluppo a breve dell’intelligenza artificiale, pone interrogativi su quali sviluppi  non ancora realizzati sarebbe andata la ricerca se il matematico inglese non si fosse suicidato per lo stato di depressione indotto dalla castrazione chimica alla quale fu sottoposto dopo la condanna per il reato di omossessualità. Trattamento per il quale in tempi recenti il governo inglese ha chiesto pubblicamente scusa.

Genere
Saggistica
Formato
Copertina Flessibile
Autore
AA.VV.
Editore
D. Editore
Benefici e pericoli dei Big Data

Pagine
360
Lingua
Italiano

L’arrivo dei Big Data analizzato da diversi punti di vista. Un saggio corale per comprendere come algoritmi e manipolazione dei dati siano il petrolio di questo scorcio di secolo.

Se infatti l’aumento esponenziale delle capacità di calcolo ha radicalmente aumentato la quantità di dati elaborati in tutti i settori della società, dalla politica alla ricerca scientifica, dai rapporti sociali alle forme di lavoro, non tutte le trasformazioni sociali avviate appaiono trasparenti.  Quanto possiamo fare affidamento sui pochissimi gruppi privati che detengono le informazioni e sui loro algoritmi di analisi?

Datacrazia esamina con diverse voci sia le potenzialità che i rischi, proponendo concretamente anche come i Big Data possano essere anche fonte di grandi opportunità per il nostro futuro.

Genere
Saggistica
Formato
Copertina Flessibile
Autore
Lorenzo Pinna
Editore
Cento Autori
Collana
Megaverso. La scienza per tutti
Lo stato dell'arte dell'Intelligenza Artificiale

Pagine
264
Lingua
Italiano

Lo stato dell’arte dell’Intelligenza Artificiale esposto dal divulgatore e giornalista Lorenzo Pinna.

Dalle teorizzazioni di Turing agli ultimi sviluppi, dalle reti neurali agli algoritmi genetici, dalla statistica bayesiana al machine learning, viene proposta una sintetica ma esaustiva panoramico della ricerca sull’intelligenza artificiale. I tanti rimandi bibliografici danno modo di approfondire i temi proposti. Nel saggio non solo però un catalogo ma propone anche delle riflessioni su importanti questioni quali le conseguenze occupazionali dell’automazione tecnologica, le possibili implicazioni morali fino a porsi la questione dell’impatto sulle nostre vite della temuta/preconizzata “Singolarità tecnologica”.

Genere
Storia dei computer
Formato
Copertina flessibile
Autore
Brian Bagnall
Editore
Brian Bagnall
Collana
-
Per i nostalgici del Commodore

Pagine
574
Lingua
Italiano

Un’azienda che sembrava non avere rivali, ma che nel 1994 fallì. Perché? In questo libro troverete i clamorosi e incredibili errori di gestione e marketing che sancirono la disfatta di un colosso e la caduta di un mito. L’autore ricostruisce nei dettagli tutto il percorso della storia di Commodore, con interviste ai protagonisti, dai manager agli ingegneri, ai lavoratori. Utile per chiunque ami riflettere su cosa accade nel fantasmagorico mondo della tecnologia.

Genere
Storia dei computer
Formato
Copertina flessibile
Autore
Fabio Carletti
Editore
CreateSpace
Collana
-
Per conoscere le origini del PC

Pagine
496
Lingua
Italiano

Un libro a cui va il merito di rimettere nella giusta prospettiva la storia della nascita del PC, e di farci conoscere le gesta di alcune aziende seminali e delle persone che vi lavoravano e che contribuirono a definire il Personal Computer che conosciamo oggi. Riporta in primo piano il lavoro svolto da aziende come Xerox, DEC, HP, Olivetti, Wang, Viatron e CTC e chiarifica il ruolo svolto dal microprocessore, la cui adozione accelerò lo sviluppo di soluzioni personali abbattendone il costo e semplificandone l’assemblaggio. Un pezzo di storia importante che un appassionato non può ignorare.

Genere
Biografia
Formato
Copertina flessibile
Autore
Walter Isaacson
Editore
Mondadori; 1 edizione
Collana
Oscar absolute
Per chi ha il mito di Apple

Pagine
648
Lingua
Italiano

La biografia ufficiale di Steve Jobs, scritta da Walter Isaacson, ex dirigente del Time autore di altre opere sulla vita di persone come Benjamin Franklin e Albert Einstein. Si tratta della prima biografia sull’AD di Apple realizzata con la sua collaborazione, e frutto di un lavoro iniziato quando Jobs era ancora in vita, nel 2009, quando l’autore intervistò personalmente lui, i suoi familiari, collaboratori e rivali. Uno dei libri più quotati e venduti su un personaggio controverso che ha fatto la storia di Apple e ha contribuito a delineare il mondo dell’informatica così come lo conosciamo oggi.

Genere
Saggistica
Formato
Copertina flessibile
Autore
Steven Levy
Editore
ShaKe
Collana
Cyberpunkline
Per chi vuole capire il fenomeno hacker

Pagine
464
Lingua
Italiano

Se siete curiosi di sapere dove, come e quando nacque l’etica hacker non potete perdere questo libro, che traccia la storia di uno dei fenomeni più attuali di questo periodo storico, con ingerenze nelle elezioni, mobilitazione delle masse e diffusione di documenti che i governi vorrebbero segreti. Un fenomeno che è partito come manifesto programmatico frutto dei movimenti libertari degli anni Sessanta, che oggi ha risvolti in molte questioni nazionali e internazionali, e che va ben al di là delle frodi e dei furti di informazioni telematiche.

Genere
Informatica
Formato
Copertina flessibile
Autore
Gordon Laing
Editore
Mondadori
Collana
Argomenti generali
Il PC prima di Microsoft e Intel

Pagine
192
Lingua
Italiano

Viviamo in un mondo informatico dominato da standard, e chi non ha i capelli bianchi fatica a ricordarsi che non è sempre stato così. C’era un tempo in cui le scommesse delle aziende produttrici di PC erano ben più rischiose di quelle odierne, che scegliere una piattaforma equivaleva a diventarne fedele cliente per anni, e in cui anche le periferiche, i software e tutto quello che orbitava attorno al computer era dettato dalle scelte di chi l’aveva prodotto. Se volete fare un tuffo nella storia disordinata e affascinante dell’alba dell’era PC leggete questo libro, nel scoprirete delle belle.

Genere
Programmazione
Formato
Copertina flessibile
Autore
Sam Williams
Editore
Apogeo
Collana
Cultura digitale
Per i fan di Linux e dell'open source

Pagine
240
Lingua
Italiano

Richard Stallman, uomo simbolo di Linux, ma più che altro della cultura open source e della lotta contro le grandi aziende del settore. La sua è una storia avvincente, ricca di aneddoti e di battaglie anche durissime, che vale la pena leggere non solo se siete appassionati di Linux, ma anche se lo siete e volete una visione più completa della storia. Una lettura piacevole che svela i retroscena di una battaglia che va molto al di là della questione meramente finanziaria, che parte da un’ideologia alternativa e decisamente fuori dai canoni di business che tutti ben conosciamo.

Genere
Disegno tecnico
Formato
Copertina rigida
Autore
Pepe Tozzo
Editore
Mondadori
Collana
Argomenti generali
Per gli appassionati di gadget

Pagine
160
Lingua
Italiano

Dai primi strumenti tecnologici ai gadget digitali del 21° secolo, una guida visuale per chi non ama immergersi nella lettura, ma ha una passione per l’hardware e desidera una collezione bene organizzata con immagini e brevi descrizioni degli oggetti che hanno segnato la storia dell’hi-tech. Una sorta di catalogo che starebbe bene in un museo della Scienza e della tecnica, e che costituisce un punto di partenza per maggiori approfondimenti.

Genere
Storia dei computer
Formato
Copertina flessibile
Autore
P. Giorgio Perotto
Editore
Edizioni di Comunità
Collana
Edizioni di Comunità
Per i patriottici del PC

Pagine
123
Lingua
Italiano

Ai più giovani probabilmente il nome di Pier Giorgio Perotto non dirà granché. Però tutti avranno sentito parlare della missione Apollo 11, quella che portò l’uomo sulla Luna. Ebbene c’è un legame nemmeno troppo blando fra i due: Perotto fu l’industriale italiano visionario che nel 1964 progettò Programma 101, un computer da scrivania che fu usato dalla NASA nella storica missione. La storia di un successo Tricolore che non è arrivato ai giorni nostri perché al genio e all’inventiva non si è accompagnata altrettanta lungimiranza sul piano finanziario. Una storia vecchia con una morale tremendamente attuale, per questo vale la pena di conoscerla.

Genere
Biografia
Formato
Copertina flessibile
Autore
Silvio Henin
Editore
Hoepli
Collana
Microscopi
L'archeologia del computer

Pagine
160
Lingua
Italiano

Leggendo la maggior parte dei libri sui computer non si ha un’idea precisa del percorso che ha portato alla nascita di quelli che sono diventati con il tempo e il progresso tecnologico i PC che oggi conosciamo. In realtà prima di Amiga, del Commodore, dell’Apple 1 e dei precursori del moderno PC c’era un mondo. Per averne un’idea potreste leggere questo libro, che narra le vicende di Charles Babbage e Ada Lovelace, un inventore e un’appassionata di Scienze e Matematica, che ai tempi dell’Inghilterra vittoriana svilupparono le basi dell’information technology. Una storia vera, appassionante che apre molte prospettive e offre chiavi di lettura alternative alle idee che ci siamo fatti oggi.