Case e PC Completi

Fractal Design presenta i nuovi chassis Define 7

Fractal Design ha appena presentato la nuova serie di chassis che entra a far parte della famiglia Define, i Define serie 7. I case si distinguono non solo per un design a dir poco minimale, ma anche e soprattutto per le loro possibilità di personalizzazione che rendono i nuovi chassis la soluzione ideale per i builder più esigenti.

Partendo dal design, i prodotti della serie 7 hanno un aspetto molto semplice. Tutti i pannelli sono composti di alluminio, dei quali il frontale sfoggia una trama spazzolata, mentre a scelta, si può optare per la paratia sinistra in vetro temperato. Il tutto è supportato da uno scheletro in acciaio molto resistente studiato per ridurre al minimo le vibrazioni ed il rumore durante il funzionamento del PC.

Il pannello I / O integrato offre quattro porte USB 3.0 più una porta USB Type-C, oltre ai classici jack da 3,5 mm separati per cuffie e microfono ed i due tasti accensione/spegnimento e reset.

Come suggerito all’inizio però, il punto di forza della serie è la personalizzazione. La serie 7 di case Define rappresenta un progetto completamente modulare che non pone alcun limite agli assemblatori. Il pannello superiore infatti è completamente rimovibile e può essere sostituito con un secondo pannello con feritoie per migliorare il flusso d’aria o un terzo con design aperto per ottenere il massimo raffreddamento senza ostacoli, oltre ad offrire uno spazio d’accesso diretto sull’hardware quando rimosso.

I case riescono ad ospitare schede madri fino al form factor EATX da 285mm, e c’è spazio per ben 6 HDD da 3,5 pollici e 2 HDD/SSD da 2,5 pollici. Una peculiarità del sistema di storage riguarda il posizionamento: gli HDD possono essere alloggiati in 14 diverse posizioni, e 4 per i due SSD/HDD da 2,5 pollici, inoltre grazie ai nuovi Multibracket ogni alloggio per le ventole inutilizzato può essere convertito in uno dedicato ai dispositivi di archiviazione.

Il case riesce ad ospitare infatti fino a 9 ventole da 120 o 140 mm, e presenta dei filtri in nylon facilmente rimovibili e lavabili, di cui uno che copre l’intera zona del PSU. È presente inoltre anche un bay ODD da 5,25 pollici che può essere convertito in un supporto per un’ulteriore ventola da 140mm.

Per quanto riguarda il raffreddamento, i nuovi case Define 7 series riescono ad ospitare custom loop con radiatori fino a 420mm se montati sulla parte superiore, 360mm frontalmente e 240mm nella parte inferiore.

Se tutto questo non dovesse bastare, Fractal Design ha pensato ad una versione XL del Define 7 per chi proprio dello spazio non ne ha mai abbastanza. La versione full tower del case offre la possibilità di montare fino a 18 Hard Disk, e supporta schede madre di classe enterprise SSI-EEB per configurazioni a doppia CPU.

Fractal Design non ha ancora comunicato la disponibilità in Italia dei suoi nuovi case, tuttavia abbiamo a disposizione il listino con i relativi prezzi delle diverse varianti inclusa la versione XL.