Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
CPU

Intel Core i7-9700K: quello che sappiamo al momento

Pagina 1: Intel Core i7-9700K: quello che sappiamo al momento

Sono tempi duri per chi assembla PC o gioca. Schede video e RAM costano eccessivamente e se volete acquistare il meglio del meglio, allora dovete prepararvi a un conto salato. Al momento solo il mercato delle CPU sembra andare verso l'ideale connubio fatto di prestazioni e prezzi adeguati.

L'uscita dei processori AMD Ryzen lo scorso anno è stata importante perché ha portato le CPU a otto core nel settore mainstream per la prima volta, seguite successivamente dal Core i7-8700K di Intel con sei core. All'improvviso, il rapporto tra il numero di core e thread disponibili e il prezzo non è mai stato migliore.

L'arrivo delle CPU Ryzen di seconda generazione nel corso di aprile dovrebbe persino migliorare la situazione, grazie a incrementi di frequenza e miglioramenti sul fronte della latenza, un problema che ha interessato i chip Ryzen di prima generazione con alcuni titoli.

Quale sarà il prossimo passo di Intel?

Con i nuovi Ryzen in dirittura d'arrivo, molti si chiedono come risponderà Intel, come andrà a sostituire il Core i7-8700K. Vediamo quindi quello che sappiamo – o almeno quello che pensiamo di sapere – sul presunto Core i7-9700K e che cosa dovrà avere per competere con l'offerta di AMD.

intel fabs

Secondo indiscrezioni passate, il Core i7-9700K avrà 8 core e 16 thread, rispetto ai 6 core e 12 thread del Core i7-8700K. Se ciò si dimostrerà vero, si tratterà di una novità per la piattaforma mainstream di Intel. I presunti 8 core del Core i7-9700K potranno però solo pareggiare l'offerta di AMD in termini di core e thread.