Software

Intel separa gli aggiornamenti dei driver grafici dalle personalizzazioni OEM

C’è una ventata d’aria fresca in arrivo per tutti coloro che utilizzano laptop che sfruttano la grafica Intel. Pare infatti che finalmente sarà possibile aggiornare separatamente quelli che sono i driver grafici generici dalle personalizzazioni OEM dei vari produttori.

Questo consentirà agli utenti di poter avere sempre a disposizione i driver grafici Intel più recenti, senza perdere le personalizzazioni OEM che ogni produttore apporta e che sono mirate, personalizzate e convalidate per risolvere problemi specifici della piattaforma, oltre che progettate per abilitare funzionalità e miglioramenti volti a incrementare la stabilità del sistema.

Questo “piccolo” cambiamento non sarà di certo epocale, ma è comunque significativo. Migliorerà l’esperienza d’uso degli utenti, eliminando l’attesa per la convalida OEM prima di poter ricevere gli ultimi aggiornamenti del driver grafico Intel sul proprio PC. Pensiamo ad esempio agli utenti di Microsoft Surface: ora potranno aggiornare i loro driver grafici a piacimento, senza preoccuparsi delle personalizzazioni che Microsoft ha realizzato per questa gamma di prodotti. Ovviamente il discorso vale per qualsiasi altro produttore OEM.

Da quanto si può leggere nelle note di rilascio di Intel (tramite @ D2Kx_):

Abbiamo ascoltato quanto i nostri utenti desiderassero la libertà di poter aggiornare i propri sistemi con i nostri driver grafici generici che rilasciamo regolarmente e abilitare le nostre ultime migliorie di gioco, aggiornamenti delle funzionalità e correzioni. A partire da questa versione, i driver DCH Intel Graphics sono ora sbloccati per l’aggiornamento gratuito tra i driver OEM e i driver grafici generici Intel, nel Centro download.

Tutti gli utenti in possesso di sistemi con processore Intel di sesta generazione (o successiva) con a bordo Windows 10 Fall Creators Update (o versioni successive) potranno quindi scaricare il file .exe e installare i driver. Per quanto riguarda le varie personalizzazioni, stando a quanto comunicato da Intel rimarranno intatte e potranno essere aggiornate separatamente dal produttore tramite Windows Update.

Oltre a questa interessante novità, l’ultima versione dei driver grafici Intel permette di giocare a Gears Tactics e XCOM: Chimera Squad su PC con grafica Intel Iris Plus o superiore.

Al momento in sconto su Amazon il Surface Pro 7, con processore Intel Core i5 di ottava generazione.