Storage

I migliori dischi per NAS | Aprile 2021

Dovete memorizzare una notevole mole di dati? Non vi resta che acquistare un NAS, dispositivi progettati per archiviare enormi quantità di dati e renderli disponibili 24 ore su 24 sulla rete; tali dati sono salvati su dischi rigidi sviluppati appositamente per un uso continuo. Nei NAS (acronimo di Network Attached Storage), non è consigliabile inserire HDD tradizionali, infatti sono necessarie unità in grado di sopportare intensi carichi di lavoro (videosorveglianza, accesso continuo ai dati, backup, RAID, ecc…).

Questa è la principale differenza tra HDD tradizionali e dischi per NAS: i secondi sono progettati per un funzionamento continuo, sono solitamente più lenti, ma sviluppano meno calore e dispongono di una maggiore quantità di memoria cache per velocizzare le operazioni sui file.

Un altro aspetto da tenere a mente sono la tecnologie di archiviazione dati: SMR (Shingled Magnetic Recording) e CMR (Conventional Magnetic Recording). La prima viene impiegata sugli HDD tradizionali poiché consente di memorizzare più dati su disco, tuttavia non è indicata per le intense operazioni di scrittura dei NAS. La seconda viene impiegata sugli HDD per NAS, poiché offre prestazioni in scrittura superiori con carichi intensi.

Abbiamo redatto una guida ai migliori dischi per NAS, prodotti indicati sia per privati che piccole e medie imprese e li abbiamo classificati in ordine di prezzo crescente.


I migliori dischi per NAS


Seagate BarraCuda

Seagate Compute

Sebbene la serie BarraCuda sia destinata ai PC tradizionali, il modello da 1 TB (e 500 GB) è un disco con tecnologia di archiviazione CMR; è davvero strano, ma per il privato, è tutto grasso che cola. Se cercate un’unità entry-level per i vostri file multimediali, questo disco è perfetto per voi.

» Clicca qui per acquistare Seagate BarraCuda da 1 TB


Western Digital Red Plus

WD Red Plus

Se cercate un disco per NAS a basso prezzo e con una discreta quantità di memoria, il modello Red Plus da 3 TB di Western Digital è un prodotto interessante. L’unità è da 3,5 pollici, costa intorno ai 100 euro e vanta una cache di 64 MB; è un HDD che consigliamo ai privati che desiderano un’unità poco costosa dove salvare file personali.

» Clicca qui per acquistare Western Digital Red Plus da 3 TB


Toshiba N300

Dischi per NAS - guida

Toshiba N300 è un HDD per NAS solido e dalle buone prestazioni. Vi proponiamo il taglio da 6 TB nel formato da 3,5 pollici, ideale per NAS da 1 a 8 bay. Il prodotto dispone di 128 MB di cache e assicura una velocità di trasferimento dati di circa 204 MB/s. I consumi si attestano a 9,6 W (quando è in funzione) e a 5,2 W in idle. Toshiba dichiara una rumorosità di 30 dB; è un prodotto che consigliamo alle micro imprese.

» Clicca qui per acquistare Toshiba N300 da 6 TB


Western Digital SA500

Western Digital SA500

Di solito, si consigliano i dischi magnetici per via del loro rapporto qualità-prezzo. Detto ciò, non tutti tollerano la loro rumorosità e per coloro che tengono il NAS in ufficio, ciò è un incubo. Se volete risolvere questo inconveniente, dovreste acquistare un SSD. Noi vi consigliamo il modello SATA SA500 di WD.

» Cliccate qui per acquistare Western Digital SA500 da 2 TB


Seagate IronWolf

Dischi per NAS - guida

Seagate IronWolf è un disco rigido per NAS di fascia alta che consigliamo a micro e piccole imprese. Vi proponiamo il taglio da 10 TB nel formato da 3,5 pollici. Il prodotto vanta 256 MB di cache e raggiunge una velocità di trasferimento dati di circa 210 MB/s. L’unità ha un consumo massimo di 7,8 W, di 5 W in idle e di 0,8 W in sospensione. La garanzia è di tre anni.

» Clicca qui per acquistare Seagate IronWolf da 10 TB


Seagate IronWolf Pro

Dischi per NAS - guida

Concludiamo la nostra guida all’acquisto con Seagate IronWolf Pro, una classe di prodotti adeguata anche per le medie imprese. Questa gamma vanta una garanzia di ben 5 anni, inoltre il produttore mette a disposizione un team di esperti per il recupero dati in caso di guasti improvvisi (la percentuale di successo del recupero dei dati è del 90%, a detta dell’azienda).

Il modello da 16 TB, nel formato da 3,5 pollici, supporta un carico di lavoro di 300 TB/anno e ha un consumo massimo di 7,6 W, di 5 W in idle e di 1 W in sospensione. I piatti girano a 7200 RPM (la rumorosità massima è di 32 dB), la velocità di trasferimento dati arriva a 255 MB/s e la cache è di 256 MB. Questo disco può essere sistemato in NAS fino a 24 bay (alloggiamenti).

» Clicca qui per acquistare Seagate IronWolf Pro da 16 TB