Mac

Non vi piacciono le cornici bianche del nuovo iMac? Ecco come risolvere

Martedì scorso, Apple, in occasione del suo ultimo evento online, ha presentato i suoi primi iMac equipaggiati con SoC proprietario M1, lo stesso già presente negli ultimi MacBook Pro, MacBook Air e Mac Mini, oltre al prossimo iPad Pro. La società ha deciso di differenziare il nuovo prodotto rispetto al passato, anche per consolidare il passaggio dall’architettura x86 di Intel a quella ARM, proponendo uno chassis completamente rivisto, molto più sottile dei modelli precedenti, e sette colorazioni differenti.

Apple iMac M1

Inoltre, il nuovo iMac è equipaggiato con un display da 24″ con una risoluzione di 4.480×2.520 pixel ed una luminosità massima di 500nit. Altri cambiamenti riguardano la webcam, ora in grado di catturare immagini di migliore qualità a 1080p, un nuovo sistema di speaker e microfoni per effettuare chiamate di lavoro e didattica a distanza in maniera ottimale, e nuovi Magic Mouse, Magic Trackpad e Magic Keyboard.

Alcune persone, tuttavia, non hanno apprezzato il nuovo design del prodotto, trovandolo molto meno professionale. In particolare è stata molto criticata la presenza di cornici bianche, rispetto alle precedenti nere, le quali rendevano l’esperienze più immersiva, data l’impossibilità di vedere con chiarezza i limiti dello schermo. Fortunatamente, a risolvere la situazione ci ha pensato la nota compagnia dBrand, la quale offre già da anni skin per i prodotti più popolari presenti ni commercio, dagli smartphone ai portatili e console da gioco.

iMac dBrand

La compagnia, vedendo le richieste degli utenti, ha ben pensato di produtture skin per portano l’estetica dei nuovi iMac più vicina ai modelli precedenti, e che, tramite la loro applicazione, reintegrano nuovamente le cornici nere e forniscono la possibilità di ottenere un look “total black”. Come di consueto, dBrand utilizza skin facili da applicare che offrono una resa ed una resistenza ottimale ma allo stesso tempo non lasciano residui una volta rimosse. Nel caso foste interessati, potete già prenotare le skin al seguente indirizzo, sebbene i prezzi non siano decisamente “popolari”.

Su Amazon trovate il nuovo Mac Mini con chip Apple M1 a prezzo scontato!