Schede Grafiche

NVIDIA, la GeForce RTX 3070 Ti sarà commercializzata in due varianti?

Vi abbiamo parlato più volte della scheda grafica GeForce RTX 3070 Ti, non ancora annunciata ufficialmente da NVIDIA. Addirittura, i primi avvistamenti risalgono allo scorso settembre, quando il componente è apparso all’interno del desktop da gaming Lenovo Legion T7 per poi essere prontamente rimosso. Stando ai colleghi di VideoCardz, la scheda dovrebbe essere equipaggiata con la GPU GA104-400, la quale dovrebbe offrire un totale di 6.144 CUDA core, 48 RT core e 192 Tensor core, mentre le memorie dovrebbero essere di tipo GDDR6X funzionanti ad una velocità di circa 19 Gbit/s su un bus a 256 bit, per un banda di circa 608GB/s.

Il mistero si infittisce quando si va a parlare della quantità di RAM on board. Infatti, stando a Unik0’s Hardware, saranno commercializzati due modelli distinti, uno con 8GB e l’altro con 16GB. Piuttosto interessante la presenza di una variante con 16GB, lo stesso quantitativo della diretta avversaria di AMD, la Radeon RX 6800. Molto probabilmente, stando alle recenti dichiarazioni di NVIDIA, anche su questa scheda sarà implementato il limitatore di hash rate già attivo sulla GeForce RTX 3060 per disincentivare il suo acquisto da parte dei miner, sebbene possa essere bypassato piuttosto facilmente.

MSI RTX 3070 Gaming X Trio

Per quanto riguarda la data d’uscita, molti puntano allo stesso periodo di debutto della GeForce RTX 3080 Ti che, stando a recenti rumor, dovrebbe avvenire a metà maggio. Ricordiamo che la GeForce RTX 3080 Ti dovrebbe essere proposta al prezzo consigliato di 999$ ed avere performance molto vicine a quelle dell’ammiraglia attuale, la GeForce RTX 3090, ma con la metà della RAM (12GB) e frequenze di boost clock inferiori. Per ulteriori dettagli a riguardo, vi consigliamo di leggere il nostro precedente articolo.

NZXT C850 è l’alimentatore adatto se volete provare a cimentarvi nell’overclock, con 850W di potenza e certificazione 80Plus Gold. Lo potete trovare su Amazon.