Computer Portatili

Surface Pro 3 mette il turbo e scalda meno con un upgrade

I Surface Pro 3 con Core i7 dovrebbero smettere di scaldare troppo, spegnersi improvvisamente e visualizzare temperature errate nella schermata di avvio, grazie all'aggiornamento firmware distribuito da Microsoft. I problemi erano stati segnalati qualche settimana fa e Microsoft, dopo averne preso atto, aveva promesso una soluzione software in tempi brevi, che è arrivata puntualmente.

L'upgrade è già in distribuzione e, come sottolinea Neowin, quando cercherete di installarlo Windows visualizzerà un messaggio per informarvi che i driver in questione sono una versione precedente a quella installata: ignoratelo e procedete con l'installazione.

Surface Pro 3

Alla fine dovreste beneficiare di una migliore stabilità del sistema in generale e delle connessioni Wi-Fi in particolare. Il Surface Pro Embedded Controller Firmware revisione 38.6.50.0 dovrebbe migliorare le prestazioni del sistema – si dice fino al 30% in più – e allo stesso tempo eliminare gli errori relativi all'icona del termostato che allarmava gli utenti in fase di avvio.

Ci sono poi migliorie minori ma pur sempre apprezzabili, come il Surface Pro System Aggregator Firmware versione 3.9.350.0 che migliora la compatibilità con la cover.

Surface Pro 3 su Amazon
Microsoft Surface Pro 3 64 GB Microsoft Surface Pro 3 64 GB
Microsoft Surface Pro 3 128 GB Microsoft Surface Pro 3 128 GB

L'aggiornamento chiave riguarda il nuovo driver per la grafica HD 4400/5000 integrata nei processori Intel Core M, installata anche in Surface Pro 3 oltre che su molti altri prodotti. Stando alla nota diffusa da Intel il nuovo driver "migliora del 30% le prestazioni con carichi di lavoro OpenCL e fino al 10% quelle che si registrano con alcuni giochi".