Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Toshiba stupisce tutti con il Radius 12: è un gran bel prodotto, fidatevi

Materiali di alta qualità, configurazione potente e cura dei particolari fanno del Radius 12 il concorrente diretto degli Yoga 3 Pro di Lenovo.

A IFA 2015 i nuovi notebook e tablet abbondano; uno dei più interessanti in esposizione è il Satellite Radius 12. Anche se i notebook Toshiba non sono più popolari come un tempo nel nostro paese, vi consiglio di dare almeno un'occhiata a questo ibrido tablet / notebook perché potrebbe piacervi.

radius14 666x400 (1)
Toshiba Satellite Radius 12

Il nostro collega Sam Rutherford ne ha scritto con entusiasmo, colpito dallo chassis "premium" in metallo spazzolato e dallo schermo da 12 pollici a risoluzione 4K Ultra HD e copertura Gorilla Glass NBT. L'attenzione al particolare è la nota dominante di questo prodotto, ed emerge anche dagli altoparlanti stereo Harmon Kardon, dal display che beneficia della certificazione Technicolor per l'accuratezza del colore, dalla presenza di una connessione USB C da 10 Gbps. Per non parlare della tastiera retroilluminata e del coperchio che ruota di 360 gradi per trasformare il notebook in tablet. Il tutto a un prezzo che negli Stati Uniti si aggira attorno ai 1500 dollari, o di un migliaio di dollari per la versione Full HD. Il comunicato di Toshiba Italia sorvola sui prezzi.

radius12 4 666x400

A grandi linee sembra un concorrente diretto dello Yoga 3 Pro o del LaVie Z 360 di Lenovo. Rispetto a quest'ultimo però il Radius sembra meglio grazie a una tastiera più comoda e a un display più luminoso (350 candele). Maneggiarlo è un piacere perché parliamo di un prodotto che ha uno spessore di 15,4 mm e un peso di 1,32 kg. In modalità tablet c'è talmente poco spazio tra la tastiera e lo schermo da dare la sensazione di avere per le mani un tablet solido.

Leggi anche: I migliori ibridi tablet e notebook del momento

Com'era stato anticipato il Radius beneficia della collaborazione con Microsoft ed è uno dei pochi prodotti a offrire un tasto dedicato per Cortana. Inoltre è interessante la possibilità di sbloccare il sistema con il riconoscimento del volto.

Una breve prova a IFA non ha permesso di verificare l'autonomia. Toshiba promette un tempo record di 15 ore: se fosse vero il Radius sbaraglierebbe qualsiasi altro ibrido 2 in 1 provato finora.

radius12 3 670x294

Quanto alla configurazione, si basa sulla piattaforma Intel Skylake con CPU fino al Core i7, SSD fino a 512 GB e 8 GB di RAM. Non manca poi la connettività Intel Dual Band Wireless-AC. A questo giro darete fiducia a Toshiba?

Toshiba Satellite Radius 11 Toshiba Satellite Radius 11
Toshiba Satellite Radius 11 L10W-B-102 Toshiba Satellite Radius 11 L10W-B-102
Toshiba Satellite Radius 15 Toshiba Satellite Radius 15