Tom's Hardware Italia
Storage

USB 3.0 e 3.1 addio, ora tutte le porte si chiameranno USB 3.2

Secondo quanto deciso da USB-IF lo standard USB 3.2 andrà a sostituire, a livello di nomenclatura, tutti gli standard USB 3.0 e 3.1 esistenti.

Lo standard USB 3.2 è destinato a portare ancora più confusione nel mondo delle USB e della loro nomenclatura: al WDC 2019 l’USB Implementers Forum (USB-IF) ha infatti annunciato che il nuovo standard sarà considerato come padre di una generazione di USB 3.2.

Vi siete mai chiesti perché le USB 3.1 Gen1 non sono altro che USB 3.0 con un nome diverso? Anche in questo caso, la colpa è di USB-IF e della sua volontà di cambiare a tutti i costi il nome, creando una gran confusione nelle tabelle delle specifiche di praticamente tutte le schede madre moderne.

Al momento lo standard USB 3.2 è chiamato USB 3.2 Gen2x2, utilizza la reversibilità tipica delle USB 3.1 Type-C e riesce a garantire un throughput doppio utilizzando entrambi i lati della connessione. Questo permette alle USB 3.2 Gen2x2 di supportare stream di dati fino a 20 Gbps, tuttavia le rende incompatibili con il design input / output dello standard USB Type-C.

Standard USB 3.2

Anche gli standard attuali verranno tutti rinominati e inglobati nello standard 3.2: le USB 3.0 e 3.1 Gen1 verranno raggruppate sotto il nome USB 3.2 Gen1, mentre le USB 3.1 Gen2 diventeranno USB 3.2 Gen2. Queste porte offriranno, rispettivamente, velocità pari a 5 Gbps e 10 Gbps, e saranno conosciute anche con il nome SuperSpeed USB.

Nello specifico le USB 3.2 Gen1 saranno chiamate SuperSpeed USB, mentre le USB 3.2 Gen2 saranno chiamate SuperSpeed USB 10 Gbps. Le USB 3.2 Gen2x2 andranno invece sotto il nome di SuperSpeed USB 20 Gbps.

Insomma, davvero una gran confusione. Discostandoci un attimo dai nomi e parlando di velocità, lo scorso anno Synopsis ha mostrato una demo dello standard USB 3.2 Gen2x2 in cui un PC con Windows 10 riusciva a trasferire i dati alla velocità di 1,6 GB/s, utilizzando un cavo USB 3.1. La USB 3.2 Gen2x2 offre quindi la stessa velocità di trasferimento di una Thunderbolt 2 e la metà della velocità di trasferimento massima di una Thunderbolt 3.