Software

KB4512941: Windows 10 1903 usa troppo la CPU, Microsoft riconosce il problema

Software

Come riportato alcuni giorni fa, diversi utenti Windows 10 1903 (May 2019 Update) che hanno installato l’aggiornamento cumulativo opzionale KB4512941 hanno iniziato a lamentare un uso insolitamente elevato del processore da parte di SearchUI.exe, un processo legato all’assistente digitale Cortana.

Microsoft, malgrado non abbia ancora aggiornato la pagina dedicata al bollettino, ha comunicato ai propri utenti nelle scorse ore su Twitter di aver preso visione delle lamentele e sta indagando sul problema.

Stiamo attualmente indagando su un problema per cui gli utenti riportano un elevato uso della CPU collegato a SearchUI.exe dopo l’installazione dell’update opzionale del 30 agosto (KB4512941). Forniremo un aggiornamento in una prossima release”.

Il prossimo update cumulativo è atteso per il 10 settembre e forse potrebbe sistemare il problema. Nel precedente articolo abbiamo illustrato alcuni modi per aggirare il problema – il più semplice è disinstallare l’update – nel caso l’abbiate installato e vediate un comportamento anomalo.

Per farlo andate nell’app Impostazioni (Windows+I), cliccate su “Aggiornamento e sicurezza”, su “Visualizza cronologia degli aggiornamenti” e poi sulla prima voce in alto “Disinstallare gli aggiornamenti”. Selezionate il KB4512941 e cliccate su Disinstalla.

Microsoft non ha indicato il numero di dispositivi coinvolti dal problema prestazionale, ma ricordiamo che riguarda solo Windows 10 in versione 1903 e nessun’altra versione di Windows 10 precedente è interessata.

Stai pensando di regalarti un nuovo computer portatile? Guarda i nostri consigli in questa guida costantemente aggiornata.