Software

Windows 10 Preview Build 19619, ecco le principali novità

È stata rilasciata per tutti gli Insider di Windows 10 che aderiscono al Fast Ring, la sezione che consente di ricevere immediatamente in anteprima le novità sviluppate per Windows 10, la nuova Preview Build 19619.1000 .

Windows 10

La prima novità che salta subito all’occhio è una sezione interamente dedicata all’emergenza COVID-19. Sarà sufficiente cliccare sulla barra di ricerca in Windows per accedere alle informazioni costantemente aggiornate riguardanti la pandemia. È infatti presente una mappa interattiva con dettagli globali e locali circa l’evoluzione e la diffusione del virus, con la possibilità di visualizzare le notizie provenienti da ogni luogo e i metodi più rapidi per mettersi in contatto con  le istituzioni sanitarie.

Windows 10 Preview Build 19619

Un’altra gradita funzionalità appena introdotta riguarda la gestione delle tracce musicali in riproduzione sullo smartphone, direttamente dal PC. Quando il computer e il cellulare sono collegati e sincronizzati, sarà possibile mettere in pausa o cambiare brano comodamente dal nostro sistema con Windows 10, evitando di dover spostare l’attenzione tra i due dispositivi e quindi distrazioni inutili. Sul PC avremo tutto ciò di cui abbiamo bisogno, incluse le informazioni sull’audio in ascolto.

Per sfruttare questa funzionalità saranno sufficienti un device con Android 7.0 o superiore e il permesso per accedere alle notifiche: il sistema infatti sfrutta i widget di notifica delle varie applicazioni per poter funzionare. Ciò garantisce un’ampia compatibilità con praticamente tutte le app preposte alla riproduzione di musica (anche se attualmente YouTube ed Audible non supportano tale sistema).

Windows 10 Preview Build 19619

Vi lasciamo con la lista delle correzioni e dei problemi conosciuti, presenti nella nuova Preview Build:

Correzioni

  • Abbiamo risolto un problema che presentava ad alcuni Insider un bugcheck con errore DPC WATCHDOG VIOLATION nelle ultime build. Si ritiene inoltre che questa sia la causa principale che causa ad alcuni insider un frequente blocco del PC;
  • Abbiamo risolto un problema durante l’uso del browser che comportava l’attivazione inaspettata dell’IME giapponese in modalità privata, anche se il browser non era nella modalità inPrivate;
  • Abbiamo risolto un problema che causava molti errori Schannel nel registro eventi di sistema;
  • Abbiamo risolto un problema che causava la visualizzazione di alcuni caratteri imprevisti nelle stringhe di testo presenti in Impostazioni aggiuntive> Valuta;
  • Abbiamo risolto un problema che causava l’arresto anomalo di stordiag.exe all’avvio, se si tentava di aprirlo durante la registrazione di una ricostruzione di un evento, mentre si compilava la scheda di un feedback, nella sezione “Dischi e Archiviazione” all’interno del Feedback Hub.

Problemi conosciuti

  • Siamo consapevoli che gli utenti di Narrator e NVDA che tentano di usare l’ultima versione di Microsoft Edge basata su Chromium potrebbero riscontrare delle difficoltà durante la navigazione e la lettura di determinati contenuti Web. Narrator, NVDA e il team Edge sono a conoscenza di questi problemi. Gli utenti che usano un versione Legacy di Microsoft Edge non saranno interessati. NVAccess ha rilasciato NVDA 2019.3 che risolve il problema con Edge;
  • Stiamo esaminando i rapporti  che si generano quando si tenta di installare una nuova build e il processo di aggiornamento rimane a lungo in sospeso;
  • Stiamo ancora esaminando un problema per cui le sezioni Documenti e Download, nella scheda Privacy, mostrano un’icona non prevista accanto al nome della loro pagina (solo un rettangolo);
  • Stiamo analizzando i rapporti secondo cui l’icona della batteria nella schermata di blocco appare sempre quasi scarica, indipendentemente dai livelli reali della batteria;
  • Stiamo esaminando i rapporti sulla configurazione IIS che ritorna alle impostazioni di default dopo aver installato una nuova build. Sarà necessario eseguire il backup della configurazione IIS e ripristinarla dopo aver installato correttamente la nuova build;
  • Il passaggio rapido tra le distribuzioni WSL usando l’integrazione presente in Esplora file, potrebbe causare un errore di accesso temporaneo. Abbiamo identificato la causa di questo problema e presto rilasceremo una soluzione.

I prodotti Microsoft sono particolarmente votati alla produttività, sia in ambito software che in ambito hardware. A tal proposito un Microsoft Surface Pro 7 potrebbe essere il vostro ideale compagno nel mondo del lavoro. Lo trovate in offerta su Amazon.