Guida all'acquisto

Migliori scope elettriche Dyson, quale acquistare?

Avete deciso di acquistare una scopa elettrica Dyson ma non sapete quale modello scegliere? Noi di Tom's siamo pronti a darvi una mano.

1
Il migliore
Immagine di Dyson Gen5detect

Dyson Gen5detect

Aspirapolvere con 262 Air Watt e con spazzola da 135.000 giri al minuto. La potenza e i filtri avanzati consentono a questo elettrodomestico di catturare particelle fino a 0,1 micron, inclusi alcuni tipi di virus.
2
Lava anche i pavimenti
Immagine di Dyson V15s Detect Submarine

Dyson V15s Detect Submarine

Il primo aspirapolvere Dyson che funge anche da lavapavimenti. La tecnologia sulla quale è progettato riprende quella del Dyson V15 base, pertanto siamo di fronte a un elettrodomestico versatile e avanzato.
3
Ex top di gamma
Immagine di Dyson V15 Detect

Dyson V15 Detect

Aspirapolvere potente, intelligente e versatile, con una potenza di aspirazione che supera abbondantemente la soglia dei 200 AW e con spazzole ottimizzate anche per la rimozione di peli di animali domestici.
4
L'entry level di Dyson
Immagine di Dyson V8

Dyson V8

Il primo aspirapolvere Dyson appartenente alla serie V del noto produttore di elettrodomestici, con una potenza di 115 Air Watt, che si traducono in 110.000 giri al minuto.
5
Compatto e potente
Immagine di Dyson V12 Slim

Dyson V12 Slim

Uno degli aspirapolvere Dyson più compatti e dalle prestazioni comparabili con i suoi fratelli maggiori dello stesso periodo di commercializzazione. Vanta infatti una potenza aspirante di 150 AW, capace di far ruotare la spazzola fino a 125.000 giri al minuto.
6
Il più compatto
Immagine di Dyson Omni-Glide

Dyson Omni-Glide

Uno degli aspirapolvere più compatti di Dyson dotato di spazzola omnidirezionale, utile per aspirare in modo facile e veloce anche in quei posti ricchi di ostacoli.
7
Informazioni in tempo reale
Immagine di Dyson V11 Absolute

Dyson V11 Absolute

Uno dei primi aspirapolvere Dyson con schermo LCD integrato progettato per visualizzare tutte le informazioni relative alla pulizia in tempo reale.
Avatar di Dario De Vita

a cura di Dario De Vita

Editor

Se dopo aver valutato i numerosi aspirapolvere senza fili disponibili sul mercato vi siete convinti ad acquistare una scopa elettrica Dyson, senza però avere la certezza di quale fosse il modello più adatto a voi, questo articolo saprà togliervi ogni dubbio. Di seguito riporteremo infatti ogni modello attualmente in produzione in casa Dyson, descrivendone le caratteristiche e le peculiarità, in modo che possiate acquistare quello più adatto a voi e per il vostro ambiente domestico.

Nell'ultimo aggiornamento abbiamo aggiunto una nuova sezione in questa guida all'acquisto, che punta a fare chiarezza su un possibile momento più favorevole dell'anno per l'acquisto di una scopa elettrica Dyson, al fine di risparmiare il più possibile al momento dell'acquisto di questo utile elettrodomestico.

Le migliori scope elettriche senza filo, dette anche aspirapolvere senza filo, dominano il mercato della pulizia domestica ormai da diversi anni, e sebbene siano tantissimi i brand a realizzare ottime soluzioni, quasi sempre si tende a far cadere l'occhio sui modelli a marchio Dyson. I motivi che spingono molte persone a scegliere una scopa elettrica Dyson piuttosto che un'altra non sono casuali, dato che la nota azienda di elettrodomestici è stata quella che ha saputo meglio rivoluzionare il mercato degli aspirapolvere e, in parte, riesce a farlo ancora oggi nel momento in cui presenta un nuovo modello.

Nel corso degli anni, Dyson ha presentato diverse scope elettriche e, come saprete, attualmente l'azienda propone diverse linee di prodotto, che potrebbero creare confusione agli acquirenti meno attenti, i quali magari prediligono una soluzione Dyson ma non sanno quale modello prendere in considerazione. Questo articolo ha il compito di chiarirvi le idee, mostrandovi non solo quelli che sono i modelli Dyson attualmente in produzione, ma anche elencandone le caratteristiche, accompagnate poi dai nostri suggerimenti che vi saranno utili nel momento dell'acquisto.

Come saprete, infatti, sebbene tutte le scope elettriche Dyson godano di tecnologie all'avanguardia, ognuna si adatta a un specifico metodo di pulizia, il quale, spesso, viene contraddistinto dalla presenza o meno di accessori, tra cui spazzole dedicate per rimuovere i peli di animali, prolunghe, inserti snodati e altro.

Come scegliere una scopa elettrica Dyson

Come avrete potuto comprendere se avete analizzato ogni singolo modello e, come anticipato nelle fasi introduttive, le scope elettriche Dyson sono le migliori soluzioni per chi vuole le massime prestazioni in termini di potenza aspirante e tecnologie atte a comprendere il tipo di superficie sulle quali si sta pulendo in un determinato momento. Tuttavia, come vedremo di seguito, alcuni modelli potrebbero non adattarsi a una vostra specifica esigenza o, al contrario, potrebbero rivelarsi ben al di sopra dell'effettiva utilità. Di seguito, dunque, riporteremo quelli che sono i fattori da tenere in considerazione durante l'acquisto di una scopa elettrica a marchio Dyson, segnalandovi poi in calce, in maniera riassuntiva, il modello che dovreste puntare a seconda di specifiche necessità.

Che accessori contiene una scopa elettrica Dyson?

Dal momento che qualsiasi scopa elettrica Dyson sarà in grado di aspirare in modo impeccabile, nonostante ci siano modelli più potenti di altri, il fattore che gioca il ruolo più importante, a nostro giudizio, sono gli accessori presenti in confezione. Sebbene diversi modelli sembrino simili, in realtà presentano nomenclature diverse, che vanno a indicare la presenza o meno di determinati accessori inclusi in confezione, che potrebbero fare la differenza nell'uso quotidiano. A tal proposito, dovreste sapere che, per alcuni modelli Dyson, ci sono più versioni, pertanto cerchiamo di fare chiarezza.

  • La Dyson V15s Detect Submarine è disponibile in una sola versione. Il contenuto della confezione è il seguente: una spazzola lavapavimenti Dyson Submarine, una spazzola Digital Motorbar, una spazzola multifunzione, un caricatore, una spazzola Fluffy Optic, una mini turbo spazzola anti-groviglio, una bocchetta a lancia e una stazione di ricarica.
  • La Dyson Gen5Detect è disponibile in due versioni. La colorazione viola/nichel include una spazzola Fluffy Optic, una mini spazzola anti-groviglio, una bocchetta a lancia, una stazione di ricarica, una spazzola Digital MotoBar, una spazzola multifunzione e un caricatore. La colorazione rame/blu, invece, che è un'edizione esclusiva, include anche l'adattatore per angoli nascosti, oltre agli accessori citati poc'anzi.
  • La Dyson V15 Detect è disponibile solo nella versione Absolute contenente 9 accessori: una spazzola con luce integrata, una mini turbo spazzola anti graviglio, un adattatore per angoli nascosti, un caricatore, una clip per accessori, una spazzola Digital Motorbar, una spazzola multifunzione, una bacchetta a lancia e una stazione di ricarica.
  • La Dyson V12 Detect Slim è disponibile in due versioni, Extra e Absolute+. La prima include 10 accessori: una spazzola Digital Motorbar, una mini turbo spazzola anti graviglio, una spazzola delicata anti graffio, un tubo flessibile, una stazione di ricarica, una spazzola con luce integrata, una spazzola multifunzione, una bocchetta a lancia per spazi ristretti, un caricatore e un clip per accessori. La versione Absolute+ include invece 12 accessori, vale a dire tutti quelli citati poc'anzi più un adattatore up top, una bocchetta a lancia e un adattatore per gli angoli nascosti.
  • La Dyson V11 è disponibile solo nella versione Absolute Extra, contenente 9 accessori, tra cui spicca una spazzola morbida a rullo.
  • La Dyson V10 è disponibile solo nella versione Absolute, contenente 8 accessori: una spazzola Motorbar, una mini turbo spazzola, un adattatore per gli angoli nascosti, un caricatore, una spazzola morbida a rullo, una spazzola multifunzione, una bocchetta a lancia e una stazione di ricarica.
  • La Dyson V8 è disponibile in versione Absolute ed Extra. La prima contiene 8 accessori, uno in più rispetto alla seconda, sotto forma di una spazzola morbida a rullo.
  • La Dyson Omni-glide è disponibile in due versioni, standard e plus. La più accessoriata è ovviamente la plus con i suoi 7 accessori, contro i 5 della versione standard.

Perché le scope elettriche Dyson sono considerate le migliori?

In tantissimi associano le scope elettriche Dyson a prodotti leader della categoria. Questo è vero ed è dovuto al fatto che gli ultimi modelli Dyson hanno raggiunto le stesse prestazioni di aspirazione di un aspirapolvere a traino. È anche vero però che, allo stato attuale, Dyson non è più l'unico produttore a vantarsi di avere queste caratteristiche. Ovviamente la grande potenza aspirante non è l'unico fattore a rendere le scope elettriche Dyson all'avanguardia, dato che gran parte del merito va anche a come questa potenza viene utilizzata. Qui entrano in gioco le tecnologie, come il sistema ciclonico brevettato Dyson, anch'esso copiato o rivisto da altri produttori per far sì che i loro modelli tenessero il passo. Dyson è stata poi una delle prime a implementare batterie con un'autonomia accettabile, senza rinunciare alle prestazioni. Insomma, l'azienda inglese è sempre stata un passo avanti agli altri, almeno dal punto di vista innovativo, e ciò ha permesso al produttore di godere di un'ottima reputazione.

Le scope elettriche Dyson sono davvero così potenti?

Le scope elettriche Dyson si distinguono per la loro potenza aspirante, rendendole tra le più potenti sul mercato. Particolarmente notevoli sono i modelli a partire dal Dyson V11 che, con i suoi 185 AW, ha segnato un significativo passo avanti in questo settore. Ma i progressi non si sono fermati qui, poiché i modelli più recenti hanno ulteriormente incrementato le prestazioni, con il top di gamma attuale, il Gen5Detect, che raggiunge i 262 air watt e 135.000 giri al minuto.

Tuttavia, la concorrenza si è dimostrata all'altezza, con diversi produttori che seguono da vicino le prestazioni dei migliori Dyson. Tra questi, il Samsung Bespoke Jet Pro Extra, menzionato nella guida dedicata alle migliori scope elettriche senza filo, si fa notare per la sua efficacia. Anche il Rowenta X-Force Flex non scherza, con i suoi 230 AW, posizionandosi come uno dei concorrenti più agguerriti di Dyson, soprattutto in rapporto qualità/prezzo.

Le scope elettriche Dyson lavano anche i pavimenti?

Dopo un periodo in cui i concorrenti avevano superato Dyson, il rinomato produttore di elettrodomestici ha colmato il divario presentando la Dyson V15s Detect Submarine, una scopa elettrica che offre anche la funzione di lavapavimenti. Abbiamo pubblicato una recensione dettagliata su questo prodotto sulle nostre pagine, e va detto che si è dimostrato eccezionale nel suo nuovo ruolo di pulizia dei pavimenti, superando persino molti concorrenti, nonostante questi ultimi avessero inizialmente soddisfatto questa esigenza molto prima di Dyson.

Qual è l'autonomia della scopa elettrica Dyson?

L’autonomia di una scopa elettrica senza fili è di enorme importanza, dal momento che potrebbe aiutarvi a pulire a fondo più piani senza dover ricorrere al caricabatterie. Di solito, i modelli Dyson non hanno problemi di autonomia, anche se alcune soluzioni non garantiscono una pulizia completa in tutta la casa con una singola carica qualora l'appartamento sia molto grande. Se rientrate tra quest’ultimi, consigliamo di valutare gli aspirapolvere che assicurano una pulizia continua superiore ai classici 30 minuti. I modelli Dyson più sofisticati arrivano a 120 minuti di utilizzo continuo.

L’autonomia è influenzata poi da come si utilizzata la scopa elettrica e, in particolare, dalla modalità impostata. La maggior parte dei modelli, infatti, vi permetteranno di scegliere diverse potenze di aspirazione. Se dovete pulire un pavimento liscio e duro, è logico impostare la potenza al minimo per risparmiare minuti preziosi di autonomia, aumentando la potenza solo se dovete pulire le superfici più difficili come tappeti e divani. Le scope elettriche Dyson si caricano tramite una docking station e possono essere necessarie diverse ore per ricaricarla completamente, quindi essere consapevoli dell’esatta durata della batteria vi aiuterà a sfruttare al meglio il tempo di esecuzione.

Peso e manovrabilità della scopa elettrica Dyson

Nonostante le scope elettriche Dyson tendano ad avere un peso inferiore rispetto ai modelli tradizionali dotati di filo, pur integrando grandi batterie, alcuni modelli possono occupare più spazio a causa dei diversi componenti, rendendo il tutto un po’ ingombrante e scomodo da usare ogni giorno. Ed ecco perché una scopa elettrica Dyson dovrebbe avere un peso che non vada a compromettere la facilità d’uso. Sostanzialmente, questo tipo di elettrodomestico dovrebbe essere comodo da usare con una sola mano e senza che il braccio debba esercitare troppa pressione. Di solito, la struttura e la flessibilità della spazzola frontale giocano un ruolo importante a riguardo, soprattutto quando si ha l’esigenza di pulire sotto o intorno ai mobili.

Che filtri usano le scope elettriche Dyson?

Essendo elettrodomestici di fascia alta, le scope elettriche Dyson utilizzano filtri in grado di catturare le particelle microscopiche, cosicché anche lo sporco invisibile a occhio nudo possa essere trattenuto. Filtri di un certo livello assicurano anche che l'elettrodomestico funzioni sempre in maniera ottimale, non riducendo le prestazioni dopo qualche mese, a patto ovviamente di prendersi cura del filtro, pulendolo periodicamente.

Il sistema di filtrazione delle scope elettriche Dyson è abbastanza complesso, poiché progettato per essere completamente sigillato. A seconda della grandezza, la polvere verrà intrappolata in uno dei 5 strati di filtrazione, passando anzitutto dal corpo macchina, dove verranno bloccate le particelle più grandi. Un po' più sopra, i potenti cicloni avranno il compito di generare una forza centrifuga capace di catturare la polvere fine, senza compromettere la potenza di aspirazione. Se ciò non dovesse essere sufficiente, ci penserà il filtro caricato elettrostaticamente ad attrarre le particelle più piccole, facendole arrivare nel filtro a rete metallica, che avrà il compito di catturare il 99,97% delle particelle di dimensioni fino a 0,3 micron. Insomma, un sistema di filtraggio all'avanguardia, che spiega il perché le scope elettriche Dyson sono così apprezzate da numerose famiglie.

Come pulire il filtro delle scope elettriche Dyson?

Le scope elettriche Dyson sono progettate per garantire una facile e veloce pulizia del filtro, nonché studiate in modo da non permettervi di interfacciarvi con lo sporco. Il primo passo è quello di rimuovere il filtro dalla parte posteriore della scopa elettrica. Su alcuni modelli potrebbe essere necessario rimuovere anche quello situato sulla parte superiore della scopa. Portate il filtro su un lavandino o sopra un contenitore e picchiettate in modo che la polvere fuoriesca dal filtro e cada direttamente nel secchio dell'immondizia.

Fatto ciò, avrete rimosso la polvere in eccesso, ma ora è il momento di pulire più in profondità. Per fare ciò, vi basta lavare il filtro con acqua fresca e senza detergente. Mettete le mani su entrambe le estremità del filtro e scuotetelo finché l'acqua non esce pulita. Non vi resta che attendere che il filtro si asciughi. Si consiglia di aspettare il tempo necessario o metterlo accanto a un ventilatore o una finestra aperta, poiché dobbiate essere sicuri di montarlo solo quando è completamente asciutto, onde evitare di danneggiare il motore della scopa elettrica.

Il filtro va lavato in base a quanto si utilizza la scopa elettrica e da quanta polvere è solito crearsi nel vostro ambiente. Ad ogni modo, si consiglia di lavarlo una volta al mese, anche se alcuni modelli Dyson vi avvisano quando è giunto il momento della manutenzione.

Quale scopa elettrica Dyson acquistare?

Detto ciò, alcuni potrebbero preferire ricevere consigli ben mirati, ed ecco perché abbiamo deciso di stilare una breve guida all'acquisto che vi permetta di andare a colpo sicuro.

  • Portabilità e manovrabilità ---> Dyson Omni Glide
  • Per i grandi pavimenti ---> Dyson V12
  • Per chi vuole risparmiare ---> Dyson V8
  • Autonomia ---> Dyson V11
  • Per chi vuole il meglio ---> Dyson Gen5Detect e Dyson Submarine

Quanto investire in una scopa elettrica Dyson?

Nonostante esistano modelli che costano relativamente poco, l'investimento per acquistare una scopa elettrica Dyson è abbastanza importante. La decisione di quanto spendere dipende ovviamente dalle esigenze di pulizia. Nel caso di una pulizia domestica di base, potrebbe non essere indispensabile optare per i modelli di punta, consentendo di allocare il budget residuo per l'acquisto di accessori extra in grado di semplificare alcune operazioni di pulizia. D'altro canto, se l'obiettivo è garantire la massima pulizia e igiene del pavimento, è opportuno tenere presente che per un modello di fascia alta di Dyson, la spesa potrebbe avvicinarsi alla soglia dei 1000 euro.

Dove conviene acquistare una scopa elettrica Dyson?

Le scope elettriche Dyson godono di grande popolarità, ma non sono sempre facilmente reperibili in tutti i negozi di elettronica di consumo. Spesso, la soluzione è rivolgersi allo store ufficiale. Tuttavia, è possibile migliorare la situazione esplorando i principali negozi online, come Mediaworld e Unieuro, dove la gamma di scope elettriche Dyson risulta più ampia.

Sotto il profilo economico, è importante notare che i prezzi delle scope elettriche Dyson, così come di altri prodotti del brand, tendono a mantenersi uniformi tra un negozio e l'altro, a meno di particolari offerte stagionali. Pertanto, potete acquistare con fiducia dove ritenete sia più conveniente, tenendo presente eventuali promozioni in corso.

Chi sono i principali concorrenti di Dyson?

Nonostante Dyson abbia consolidato la sua reputazione tra i consumatori grazie alla continua innovazione e alla produzione di prodotti di alta gamma, è innegabile che sul mercato ci siano diverse aziende concorrenti che occasionalmente si distinguono nel settore degli aspirapolvere. Tra le principali imprese che competono per la quota di mercato troviamo Samsung, Hoover, Miele, Bissell e Tineco. Per ottenere una visione più approfondita dei concorrenti e valutare eventuali alternative più convenienti, vi invitiamo a leggere anche il nostro articolo dedicato alle migliori scope elettriche senza filo.

Quando conviene acquistarne una per il massimo risparmio?

Per massimizzare il risparmio nell'acquisto di una scopa elettrica Dyson, la strategia non differisce da quella applicabile ad altre scope elettriche, dato che ovviamente rientrano tutte nella medesima categoria di prodotti. Come evidenziato nella nostra guida alle migliori scope elettriche, per assicurarsi il prezzo più vantaggioso sul modello prescelto, è spesso consigliabile attendere l'introduzione di un modello più recente. Questo perché il prezzo della versione precedente tende a diminuire significativamente.

Unendo la deprezzazione del modello precedente agli sconti disponibili durante occasioni speciali come il Prime Day di Amazon o il Black Friday, è evidente che effettuare l'acquisto in questi periodi può tradursi in un risparmio considerevole. Per coloro che preferiscono non aspettare tali eventi, consigliamo di monitorare siti e canali che offrono aggiornamenti quotidiani sulle migliori offerte, sfruttando così le opportunità di risparmio non appena emergono.

1. Dyson Gen5detect

Immagine di Dyson Gen5detect

Il migliore

Aspirapolvere con 262 Air Watt e con spazzola da 135.000 giri al minuto. La potenza e i filtri avanzati consentono a questo elettrodomestico di catturare particelle fino a 0,1 micron, inclusi alcuni tipi di virus.
  • Lancia integrata nel manico , 262 AW

Dyson Gen5detect è l'ultimo aspirapolvere senza fili realizzato dal leader del settore. Questo modello sostituisce il Dyson V15 Detect, anche se quest'ultimo rimane comunque disponibile sia sugli store principali che sul sito ufficiale. Con il Gen5detect, Dyson ha deciso di cambiare la nomenclatura, abbandonando la lettera V seguita da un numero e utilizzando un nome che evidenzi meglio il fatto che si tratta di un aspirapolvere di quinta generazione. Le principali novità di questo modello riguardano la potenza, che ora raggiunge i 262 air watt, 32 in più rispetto al suo predecessore di punta. Ciò si traduce in un aumento dei giri al minuto, che raggiungono ben 135.000. Questa maggiore potenza permette una pulizia ancora più approfondita, soprattutto sui tappeti. Dal punto di vista strutturale, Dyson Gen5detect presenta una lancia integrata direttamente nel manico del tubo principale, eliminando la necessità di trasportare numerosi accessori separati. Inoltre, è stato migliorato il filtro HEPA, che ora è in grado di catturare particelle fino a 0,1 micron, inclusi alcuni tipi di virus. Questo rende l'aspirapolvere ideale per coloro che desiderano una pulizia completa, andando oltre la rimozione di pollini e allergeni. Un altro miglioramento significativo riguarda l'autonomia, che sulla carta passa da 60 a 70 minuti rispetto al modello precedente. In conclusione, per chi desidera il massimo da un aspirapolvere Dyson, il Gen5detect è la scelta ideale! 

2. Dyson V15s Detect Submarine

Immagine di Dyson V15s Detect Submarine

Lava anche i pavimenti

Il primo aspirapolvere Dyson che funge anche da lavapavimenti. La tecnologia sulla quale è progettato riprende quella del Dyson V15 base, pertanto siamo di fronte a un elettrodomestico versatile e avanzato.
  • 2 in 1 , Basato sul Dyson V15

Con il V15s Detect Submarine, Dyson fa il suo ingresso in un settore precedentemente inesplorato: quello dei lavapavimenti. Tuttavia, non si tratta solamente di un apparecchio dedicato alla pulizia dei pavimenti, ma mantiene anche le funzionalità di un aspirapolvere. In effetti, questo modello è una variante del Dyson V15, appositamente ottimizzata per consentire l'aggiunta di una spazzola progettata per lavare i pavimenti utilizzando acqua pulita. È importante sottolineare che questa innovativa spazzola non è compatibile con il modello "vecchio" Dyson V15. Quindi, se desiderate un dispositivo Dyson che eccelli sia nell'aspirare lo sporco che nel lavare i pavimenti, dovrete necessariamente optare per il V15s Detect Submarine. Quanto al processo di lavaggio dei pavimenti, funziona in maniera analoga all'efficace aspirazione di uno standard aspirapolvere Dyson. Per ulteriori dettagli su questo prodotto, vi invitiamo a consultare la nostra recensione completa. 

3. Dyson V15 Detect

Immagine di Dyson V15 Detect

Ex top di gamma

Aspirapolvere potente, intelligente e versatile, con una potenza di aspirazione che supera abbondantemente la soglia dei 200 AW e con spazzole ottimizzate anche per la rimozione di peli di animali domestici.
  • Luce a laser integrata , Aspirazione leader della categoria , Display LCD intuitivo

Il Dyson V15 Detect è tra le migliori scope elettriche mai prodotte da Dyson e, probabilmente, la migliore in assoluto. Le principali novità introdotte riguardano la presenza del laser integrato sulla spazzola, proprio come il Dyson Outsize, e un sistema intelligente che vi mostrerà dettagliatamente, tramite un bellissimo display LCD, quanta e che tipo di polvere ha raccolto il dispositivo. Una caratteristica che, allo stato attuale, può vantare solo questo modello, così come la potenza che, pur aumentando ulteriormente rispetto ai modelli precedenti, fa sì che l'autonomia rimanesse fino a un massimo di 60 minuti. 

4. Dyson V8

Immagine di Dyson V8

L'entry level di Dyson

Il primo aspirapolvere Dyson appartenente alla serie V del noto produttore di elettrodomestici, con una potenza di 115 Air Watt, che si traducono in 110.000 giri al minuto.
  • Spazzola Motorbar , Svuotamento igienico , Si trasforma in un aspirapolvere portatile

Da qui in avanti vi segnaleremo quelle che sono le scope elettriche Dyson più potenti e, probabilmente, quelle che hanno riscosso più successo. La prima di queste è il Dyson V8, attualmente il modello meno potente tra i top di gamma, ma capace comunque di garantire una pulizia ottimale su qualsiasi tipo di superficie. Il motore e le relative batterie, infatti, generano una potenza di ben 115 Air Watt, che si traducono in una velocità di 110.000 giri al minuto, una velocità che permetterà alla scopa elettrica di aspirare facilmente anche lo sporco in profondità. Per quanto riguarda l'autonomia, in questo caso l'azienda assicura 40 minuti di uso continuo. 

5. Dyson V12 Slim

Immagine di Dyson V12 Slim

Compatto e potente

Uno degli aspirapolvere Dyson più compatti e dalle prestazioni comparabili con i suoi fratelli maggiori dello stesso periodo di commercializzazione. Vanta infatti una potenza aspirante di 150 AW, capace di far ruotare la spazzola fino a 125.000 giri al minuto.
  • Laser sulla spazzola , Display LCD avanzato

Come è facile intuire dal nome, è un modello pensato per chi preferisce un aspirapolvere compatto e leggero, ma senza rinunciare alle capacità di alcuni suoi fratelli maggiori. Se paragonato con il Dyson V15 Detect, infatti, i compromessi sono pochi e si limitano a una potenza aspirante leggermente depotenziata, ma capace pur sempre di raggiungere i 125.000 giri al minuto, un contenitore di polvere più piccolo e l'assenza della spazzola High Torque, ossia quella che regola in maniera dinamica la potenza sulle varie superfici. Le altre caratteristiche come la presenza del laser sulla spazzola e l'ottimo display LCD per il monitoraggio dell'autonomia ci sono tutte. Per quanto riguarda quest'ultima, il Dyson V12 Slim assicura un'autonomia di 60 minuti proprio come il modello più costoso. 

6. Dyson Omni-Glide

Immagine di Dyson Omni-Glide

Il più compatto

Uno degli aspirapolvere più compatti di Dyson dotato di spazzola omnidirezionale, utile per aspirare in modo facile e veloce anche in quei posti ricchi di ostacoli.
  • Compatto e leggero , spazzola omnidirezionale , Tubo flessibile
  • Aspirazione non al top

Spesso il nome di un prodotto tende a far capire qual è la sua caratteristica principale ed è il caso di Dyson Omni Glide, che vanta una spazzola omnidirezionale, ossia si muove in ogni direzione, permettendovi di aspirare in modo facile e veloce anche in quei posti ricchi di ostacoli, ad esempio in angoli stretti o intorno a oggetti fissi. Inoltre, la spazzola dispone di 2 rulli motorizzati, che vi permetteranno di raccogliere lo sporco muovendo la scopa sia in avanti che indietro. Il tubo flessibile vi permetterà poi di piegare la scopa parallelamente al pavimento, dandovi modo di pulire sotto ai mobili con estrema facilità. Come se ciò non bastasse, la potrete trasformare in un dispositivo portatile, riuscendo quindi a pulire anche l'auto o i mobili. 

7. Dyson V11 Absolute

Immagine di Dyson V11 Absolute

Informazioni in tempo reale

Uno dei primi aspirapolvere Dyson con schermo LCD integrato progettato per visualizzare tutte le informazioni relative alla pulizia in tempo reale.
  • 185 AW , Schermo LCD integrato

Saliamo ancora di livello e troviamo il Dyson V11 che, fino a qualche anno fa, era il modello top di gamma del noto brand. In questo caso troviamo tecnologie che permetteranno a questa scopa elettrica di impostare automaticamente la potenza adatta in base alle superficie. All'atto pratico, questo vuol dire che se viene usata su pavimenti lisci e con poca polvere, la scopa imposterà la potenza al minimo, per poi aumentarla nel momento in cui trova più sporco o quando la spazzola riconoscerà che si trova sopra a un tappeto, senza che voi dobbiate passare manualmente da una modalità all'altra.