Apple

Dopo 7 anni Apple Watch 7 perde una funzione unica

Quest’anno forse è stata la prima volta, da quando gli smartwatch Apple vengono presentati assieme agli iPhone, in cui non è stata svelata la data effettiva di disponibilità di Apple Watch 7.

Apple Watch 7

Ebbene, ora che è finalmente disponibile si è provveduto al classico smontaggio da parte dei ragazzi di iFixit e, per quando se ne dica con somiglianze e poca innovazione rispetto al modello precedente, all’interno invece ce ne sono eccome.

Apple Watch Serie 7

Prima di tutto la batteria che, benché sia un dato molto contenuto, aumenta la sua capacità del 1,6% passando da 1,17 Wh a 1,189 Wh. Questi dati sono stati ricavati mettendo a confronto Watch Serie 6 44 mm e Watch Serie 7 45 mm.

Paragonando invece il modello da 4o mm di Serie 6 con quello da 41 mm del 7, l’aumento è del 6,8% con una batteria che passa da 1,024 Wh a 1,094 Wh.

Probabilmente Apple non ha reso le batterie “più capienti” per far durare di più i dispositivi ma, piuttosto, per eguagliare l’autonomia con il display che nel Serie 7 può brillare ed avere una luminosità ancora più alta. A proposito dello schermo, la vera differenza sostanziale con il precedente modello. La visualizzazione con cornici quasi completamente assenti non è stata banale da ottenere con una modifica all’hardware che è stata utilizzata anche sui recentissimi iPhone 13.

Per recuperare spazio all’interno inoltre, la società ha deciso di rimuovere dopo 7 anni la porta diagnostica. Sicuramente si perde una funzionalità che ai più smanettoni poteva fare comodo ma anche Watch Serie 7 la possiede, solo che la comunicazione per la prima volta avviene in maniera wireless.

Infine, modifiche minori atte a migliorare un prodotto già apprezzato l’anno scorso. Di fatti, molte modifiche minori, ma pur sempre modifiche che rendono Apple Watch 7 pur sempre una nuova generazione

Con l’arrivo di Apple Watch 7, Apple Watch SE non va in pensione. Anzi, rimane a catalogo ed ora ha il prezzo più interessante di sempre acquistabile qui.