Apple

iPhone 12, addio al notch e a Face ID: in arrivo la fotocamera sotto al display?

Gli oramai prossimi iPhone del 2020 potrebbero offrire alcune novità: si parla della fotocamera sotto lo schermo, del Touch ID nel display e della scomparsa del notch. Queste indiscrezioni sono state scoperte dal team di LetsGoDigital, dopo l’analisi di alcuni brevetti.

Apple ha introdotto il notch, ovvero quella tacca scura in cui viene spesso collocata la fotocamera frontale, con iPhone X, nel 2017. Le cose potrebbero però cambiare presto: l’azienda potrebbe decidere di eliminare questo elemento, senza però rinunciare ai bordi sottili.

L’interrogativo più grande interessa però la camera frontale, che non troverebbe più posto. In molti pensano quindi che il sensore potrebbe essere collocato sotto al display. Il Touch ID, che consente di sbloccare il dispositivo tramite l’impronta digitale, verrebbe posizionato nello schermo e Face ID potrebbe invece scomparire.

Posizionare la fotocamera sotto al display potrebbe però essere un’operazione controproducente. Questa è infatti una tecnologia ancora eccessivamente giovane e la qualità delle foto e dei video potrebbero non essere ancora altissima. La scomparsa di Face ID potrebbe inoltre colpire tutti quei consumatori oramai abituati a sbloccare lo smartphone con il proprio volto. Queste novità potrebbero essere introdotte a partire da iPhone 12 o, più probabilmente, dal modello del 2021.

Apple iPhone 11, con 64 GB di memoria interna, è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.