Tariffe Mobile

Rimodulazione TIM: 1,99 euro al mese per alcuni piani base da febbraio

TIM ha annunciato che introdurrà una nuova rimodulazione di alcuni piani base che a partire dal 27 febbraio avranno un costo mensile di 1,99 euro. Il costo aggiuntivo andrà ad aggiungersi alle tariffe a consumo ma sarà applicato solo in assenza di un’offerta che prevede Giga e minuti. Per questo, l’operatore proporrà ai clienti interessati dalla rimodulazione delle offerte personalizzate per evitare di sostenere le spese per il piano base.

I clienti verranno avvertiti tramite un SMS con tutte le modifiche delle condizioni contrattuali e potranno ricevere ulteriori informazioni chiamando il numero gratuito 409168, visitando la pagina web dedicata o contattando il Servizio Clienti al 119. Ogni utente, ovviamente, può decidere se accettare o meno le modifiche. In questo caso, è possibile recedere dal contratto o passare a un altro operatore senza penali e senza sostenere alcun costo di disattivazione, comunicando la propria volontà entro il giorno antecedente la data di avvio della rimodulazione.

Per esercitare il diritto di recesso cessando la linea mobile, è possibile:

Contestualmente all’annuncio della rimodulazione, è stata resa disponibile TIM Facile. La tariffa a consumo senza canoni mensili prevede: chiamate senza scatto alla risposta a 49 centesimi al minuto e SMS a 7,32 centesimi ciascuno.

Samsung Galaxy S10e, lo smartphone compatto con display da 5,8 pollici, è acquistabile oggi su Amazon con uno sconto del 41%. Lo trovate a questo link.