Nintendo Switch

BioShock, Borderlands e XCOM 2: giochi delle collection acquistabili e scaricabili singolarmente su Switch

La scorsa settimana, sul suo canale YouTube, Nintendo ha trasmesso a gran sorpresa una Mini Direct e, tra le grandi novità annunciate in arrivo per Switch, 2K Games ha confermato che, a partire dal 29 maggio, saranno disponibili ben tre collection di successo. Stiamo parlando di BioShock, XCOM 2 e Borderlands Legendary.
Per la prima volta, anche i fruitori della console ibrida di Nintendo, avranno la possibilità di giocare questi titoli, spaziando dal genere sparatutto in prima persona ai videogiochi strategici a turni.

Sebbene, questa rappresenti una possibilità allettante per i videogiocatori Nintendo, è necessario riconoscere la possibilità che tali collection possano occupare un carico notevole negli spazi di archiviazione della console, considerando che ogni gioco richiederà un download, anche nel caso in cui si acquisti una copia fisica.
Inoltre, poniamo il caso che il consumatore non conosca queste serie videoludiche, poiché magari non le ha già giocate su altre piattaforme e che, quindi, sia interessato all’acquisto di un solo gioco piuttosto che all’intero pacchetto, per verificare che tali titoli siano effettivamente di suo gradimento. Ebbene, in questo modo, sarebbe vincolato ad acquistare l’intero blocco?

Borderlands 2

Nessun problema. Sulla base di quanto annunciato, ogni utente potrà comprare dall’eShop di Nintendo ciascuno dei giochi delle collection singolarmente. In questo modo, non si è vincolati né all’acquisto del pacchetto nella sua totalità e né alla saturazione delle memorie individuali in un colpo solo. Certamente, acquistare un gioco separatamente potrebbe risultare più costoso, rispetto all’acquisto dell’intero blocco. Tuttavia, rappresenta sicuramente la soluzione migliore, pensando alla maggior parte degli utenti Switch.

E così, tra qualche settimana, anche i consumatori di Switch potranno avere fra le mani alcuni fra i titoli più affermati nel decennio scorso. Essi hanno qualche anno sulle spalle, come nel caso di BioShock, ma allo stesso tempo, si configurano in opere di notevole risonanza, che ogni videogiocatore che si rispetti non possa non provare, qualsiasi console possegga.

In attesa dell’uscita di queste tre imperdibili collection, clicca qui per acquistare una Nintendo Switch, senza rinunciare ad altri ottimi titoli già disponibili.