PlayStation

Call of Duty Warzone raggiunge quota 50 milioni di giocatori

Nonostante sia uscito sul mercato solamente un mese fa Call of Duty Warzone, battle royale free-to-play della celebre saga di Activision, continua a mietere risultati impressionanti e ad attrarre sempre più utenti. Un successo sicuramente annunciato, ma che ha preso nel corso del tempo dimensioni sempre più impressionanti e difficilmente prevedibili prima del lancio.

Gusto poche ore fa, ad un mese esatto dal rilascio di Call of Duty Warzone del 10 marzo scorso, la pagina Twitter ufficiale della saga ha infatti annunciato il raggiungimento e il superamento di quota 50 milioni di giocatori sul battle royale. Un risultato assolutamente notevole.

Tale incredibile successo apre quindi scenari fino a qualche settimana fa immaginabili per il nuovo battle royale: secondo un report, infatti, Call of Duty Warzone è destinato a superare in popolarità addirittura nientepopodimeno che sua maestà Fortnite.

I numeri che sta facendo segnare Warzone non sono del resto immeritati. Come riporta anche la nostra recensione infatti: “Call of Duty Warzone non riscrive totalmente le regole dei battle royale ma a suo modo se ne distanzia a sufficienza da risultare piacevole anche a un pubblico che non era del tutto coinvolto da ciò che offriva prima il mercato. Il modo in cui limita la casualità del bottino, semplifica l’uso e la necessità dell’inventario e integra un sistema a obiettivi aiuta a ridurre gli eccessivi tempi morti che passano tra l’azione e la ricerca e gestione di loot.”

Che ne pensate di questa notizia, avete già provato Call of Duty Warzone o i battle royale non fanno proprio per voi? Secondo voi questa volta Activision è riuscita a trovare la propria gallina dalle uova d’oro o questo Warzone non avrà vita lunga? Fateci sapere cosa ne pensate come sempre direttamente nei commenti sotto questa notizia.

Dopo qualche partita a Call of Duty Warzone avete voglia del multiplayer classico della saga? Recuperate Call of Duty Modern Warfare comodamente a questo indirizzo.