Tom's Hardware Italia
PlayStation 4

Deep Down: Capcom rinnova il marchio, sarà all’E3 2018?

Scomparso dai radar dal lontano 2013, Deep Down torna a sorpresa a far parlare di sé. Capcom ha infatti nuovamente rinnovato il marchio del titolo per PlayStation 4, estendendolo fino al 2020. Quando venne presentato al mondo come una delle prime, potenti esclusive per la console di ultima generazione targata Sony, Deep Down riuscì subito a […]

Scomparso dai radar dal lontano 2013, Deep Down torna a sorpresa a far parlare di sé. Capcom ha infatti nuovamente rinnovato il marchio del titolo per PlayStation 4, estendendolo fino al 2020.

Quando venne presentato al mondo come una delle prime, potenti esclusive per la console di ultima generazione targata Sony, Deep Down riuscì subito a sedurre una certa fetta di videogiocatori, quelli appassionati di Dark Souls e delle sue meccaniche da action RPG di razza. Per poi finire nel sempre più affollato calderone dei vaporware. 

Dopo cinque anni di silenzo, il colosso di Osaka ha quindi rinnovato il marchio Deep Down presso lo United States Patent and Trademark Office, riaccendendo le speranze di quanti vorrebbero veder sbocciare un progetto indubbiamente accattivante. Si tratta tra l'altro della seconda e ultima estensione possibile: stando alla legislazione, Capcom ha tempo fino al 20 giugno 2020 per poter pubblicare il gioco con questo nome.

Per molti, Deep Down potrebbe allora riaffiorare dall'ombra, forse in occasione dell'E3 2018 di Los Angeles, al via ufficialmente il prossimo 12 giugno. Secondo voi è possibile che la compagnia nipponica vada a (ri)presentarlo – magari sensibimente modificato rispetto al concept originale – al fianco del rumoreggiato Devil May Cry 5?


Tom's Consiglia

Se apprezzate il genere soulslike, l'originale Dark Souls è tornato a sfidarvi con una versione rimasterizzata.