PlayStation

Demon’s Souls: confronto PS5 vs PS3, le differenze sono incredibili

Sony ha finalmente svelato al mondo data di uscita e prezzo di PS5, la sua console di nuova generazione. L’evento di ieri sera – 16 settembre 2020 -, però, ha dato grande spazio anche ai giochi in arrivo sulla console. Abbiamo scoperto, con grande sorpresa, che Final Fantasy 16 è realtà (e sembra in ottima forma) e che nel 2021 avremo modo di giocare anche God of War Ragnarock, seguito del reboot effettuato da Santa Monica Studios due anni fa. C’è stato però spazio anche per volti noti, come quello di Demon’s Souls Remake. Ora, possiamo vedere un video confronto PS5 vs PS3.

Demon's Souls Remake è uno dei titoli PS5 più attesi, con l'annuncio ufficiale arrivato dopo anni e anni di indiscrezioni senza fine.
Foto generiche

Demon’s Souls: confronto PS5 vs PS3

Il filmato si basa ovviamente sul video di gameplay condiviso da Sony stessa. Possiamo vedere ogni fase della sezione di gioco e notare subito come ogni elemento è stato potenziato. Il remake, ovviamente, non si occupa solo di creare poligoni e texture di qualità superiore all’interno dello “scheletro” del gioco PS3, ma ne enfatizza l’atmosfera con maggiori elementi come la vegetazione, cadaveri o strutture architettoniche più elaborate.Ovviamente cambia anche la palette grafica, ora più intensa e varia, rispetto al grigio – verde della versione originale: anche il fatto che vi sia un sistema di illuminazione (potenziato dal ray tracing) di ben due generazioni più evoluto fa in modo che il mood complessivo sia differente.

Le differenze però non si limitano unicamente alla grafica nuda e cruda. Infatti, possiamo notare come Demon’s Souls Remake per PS5 includa nuovi effetti sonori: un esempio è il fatto che il personaggio boccheggia quando scavalca un oggetto o cade a terra. Cambiano anche gli effetti di assorbimento delle anime, ora più elaborati e visivamente più intriganti, così come gli effetti particellari legati ai colpi delle armi. È stato aggiunto il motion blur. Al pari dei capitoli più recenti, ora i personaggi si sporcano di sangue quando colpiscono i nemici.

Supponendo che la sezione di gameplay non sia stata montata in alcun modo, non dovrebbero esserci caricamenti tra le aree, di certo non lunghi come quelli di PS3. Questo video confronto PS5 vs PS3 ci permette anche di notare alcuni cambiamenti legati a elementi non puramente grafici ma in parte anche di gameplay, come il nuovo sistema di messaggi, ora molto più visibili e realistici rispetto a quelli originali. Purtroppo questo primo video di gameplay, non ci mostra l’HUD: una scelta comprensibile, al fine di rendere più cinematografica l’intera sequenza.

Diteci, cosa ne pensate? Demon’s Souls Remake vi sembra in buona forma?

PS5 | Preorder

Vi ricordiamo che potete prenotare PS5 su GameStop:

Oppure su Amazon Italia: