Tom's Hardware Italia
Game Division

Mad Box: lo studio è in contatto con AMD e Nvidia e ci mostra le prime immagini del prototipo

Ian Bell si lascia andare e rivela un'altra piccola informazione sulla Mad Box.

Nella giornata di ieri abbiamo scoperto l’esistenza della Mad Box, una nuova console in progettazione presso Slightly Mad Studios, ovvero i creatore della serie Project CARS. Il device promette 4K, supporto alla VR e specifiche di fascia alta. Proprio a questo proposito, è già disponibile un primo aggiornamento.

Sempre tramite Twitter, il CEO Ian Bell ha rivelato che lo studio è in contatto sia con AMD che con Nvidia. È innegabile che Bell sia diventato molto attivo in questi ultimi giorni, proprio in concomitanza con l’annuncio della Mad Box.

In un altro tweet, Bell afferma che la Mad Box mira a un’integrazione completa con la VR. Inoltre, la console sarà sufficientemente facile da trasportare: uno degli obbiettivi è infatti fare in modo che la piattaforma possa connettersi con altre Mad Box con un semplice click.

Inoltre, sempre tramite Twitter, ha mostrato delle prime immagini della console, nascondendo però le parti interne in quanto sono ancora in discussione.

Bell sta facendo moltissime promesse e parla di un hardware che sia competitivo, a livello di prezzo, con le console di prossima generazione. Fino a quando non avremo più dettagli, non potremo sapere se tutto sarà effettivamente mantenuto, ma ammettiamo che le idee di Bell sono intriganti. Voi cosa ne pensate?

Slightly Mad Studios non si dedica solo all’hardware: se ancora non l’avete fatto, potete giocare a Project CARS 2!