PlayStation 4

The Last of Us Part II: “disponibile a breve”, secondo il sito ufficiale PlayStation

The Last of Us Part II è uno dei giochi più attesi di questi anni e i motivi sono tutti ovvi. I fan sono in attesa da tempo e, per ora, non sembra che Sony voglia condividere una data di uscita. Ci sono stati vari rumor, come sempre, ma le informazioni ufficiali scarseggiano.

Ora, però, abbiamo scoperto qualcosa che vi si avvicina di molto. The Last of Us Part II è stato categorizzato come “Disponibile a breve” sulle pagine ufficiali di vari siti PlayStation europei. Possiamo vederlo su quello inglese, francese, olandese, tedesco e italiano. Possiamo vederlo anche nell’immagine qui sotto.

Ovviamente questo, di per sé, non vuol dire molto, ma è importante notare che tutti gli altri titoli presenti in lista hanno una data di uscita (tranne Concrete Genie, che però ha un periodo di rilascio preciso). Days Gone (26/04), Mortal Kombat 11 (23/04), Rage 2 (14/05) e Control (27/08) sono tutti in lista, prima di The Last of Us Part II.

Lo scorso gennaio, inoltre, un ex-giornalista di IGN USA, Alanah Pearce, aveva affermato tramite Twitter che il nuovo gioco di Naughty Dogs era sicuramente in uscita entro la fine dell’anno. In seguito ai commenti stupiti dei propri follower, Pearce aveva affermato di essere convinta che fosse un’informazione già resa pubblica. Ha poi affermato che ovviamente i piani possono cambiare in qualsiasi momento. I tweet, alla fine, sono stati eliminati.

Ammesso che il gioco esca nel 2019, l’unica finestra possibile a questo punto è l’ultimo trimestre. Sarebbe certamente un modo perfetto per chiudere l’anno, visto che attualmente è prevista una sola grande esclusiva per PlayStation 4. Altri grandi nomi sono Ghost of Tsushima, in sviluppa da più tempo di The Last of Us Part II, e Death Stranding, che però sembra ancora indietro nello sviluppo.

Diteci, vorreste The Last of Us Part II alla fine dell’anno, oppure preferireste una delle altre IP di Sony?