Tom's Hardware Italia
Home Cinema

Chromecast Audio addio, Google ne termina la produzione

Google ha annunciato ufficialmente di aver interrotto per sempre la produzione del dongle Chromecast Audio. Se ne volete uno sbrigatevi perché anche le scorte di magazzino stanno finendo e le alternative sono poche.

Google Chromecast Audio è morto: l’annuncio ufficiale della fine della produzione è arrivato ufficialmente dal colosso di Mountain View dopo giorni di rumor. Il dongle per lo streaming audio dunque non è più in produzione e a quanto pare anche le scorte di magazzino stanno finendo rapidamente, per cui se ne volete uno non vi resta che affrettarvi finché è possibile ancora reperirlo, anche perché di alternative vere sul mercato ce ne sono poche.

Chi ha un impianto stereo tradizionale a cui amava interfacciare lo smartphone o il notebook per ascoltare in streaming tutta la propria musica preferita sarà sicuramente addolorato dall’annuncio. Per i pochi invece che ancora non dovessero conoscere questo prodotto si tratta di un vero e proprio dongle con integrato un modulo WiFi, che consentiva lo streaming audio dei brani musicali.

Per connetterlo bastava avere disponibile un jack audio da 3,5 pollici, quello tipico delle cuffie per intenderci e quindi presente anche su vecchi impianti stereo degli anni settanta, ottanta o novanta. Grazie al Chromecast Audio inoltre era possibile effettuare lo streaming anche da siti come YouTube, Facebook, Netflix, Spotify, SoundCloud etc.

La decisione sembra dettata dalla volontà di spingere l’ulteriore diffusione dei cosiddetti smart speaker Google, che supportano nativamente lo streaming audio via WiFi, ma come detto taglia fuori tutti gli utenti che ancora utilizzano con soddisfazione il proprio impianto stereo tradizionale. Attualmente Chromecast Audio non è più disponibile alla vendita nello store ufficiale italiano di Google, ma altrove è in offerta a 15 dollari. Su Amazon esistono molti prodotti Bluetooth, ma se ne cercate uno con connessione WiFi, più stabile e in grado di garantire una maggior qualità della riproduzione audio, l’unica alternativa è il Docooler M5 AudioCast HiFi.

Se rpeferite una soluzione leggermente meno costosa ma con connessione Bluetooth anziché WiFi, potete prendere in considerazione il TP-Link HA100, sempre dotato di connessione tramite jack audio da 3,5″.