e-Gov

Guadagnare grazie ai video su Youtube

Vi sentite YouTube-dipendenti ma stanchi di contribuire con video di successo senza incassare nemmeno un centesimo? YouTube vi ascolta! Da oggi è infatti possibile aderire al programma
partner
. Di cosa si tratta? In pratica, tutti gli utenti avranno diritto ad una percentuale sui proventi derivanti dalle pubblicità contestuali di Google AdSense, presenti nelle pagine dei loro video.

Fino a qualche tempo fa l'iniziativa era in piena fase di testing, riservata solo a cento fortunati. Oggi invece, possono parteciparvi tutti. I criteri per partecipare al programma sono semplici:

– Creare video originali adatti allo streaming su web.
– Essere in possesso di tutti i diritti e del copyright sui contenuti audio e video aggiunti a YouTube, senza eccezioni alla regola.
– Essere dei regolari utenti di YouTube. Ciò significa che l'utente inserisce periodicamente anche altri video.
– Risiedere negli Stati Uniti o in Canada (Argh!, in Italia ci toccherà aspettare).

Purtroppo ancora non si conoscono le percentuali di pagamento, ma c'è da fidarsi: Google e soci non hanno quasi mai deluso con iniziative di questo stampo.