e-Gov

Lenti a contatto iOptik per una vista da Superman

Altro che Google Glass, al CES 2014 la tecnologia indossabile ha superato se stessa con le lenti a contatto iOptik di Innovega, che vi regaleranno la vista di Superman, o quasi. Una volta indossate infatti avrete una supervista, che vi permetterà di vedere chiaramente oggetti a decine di metri di distanza, che non sarebbe possibile cogliere ad occhio nudo.

iOptik

Sarà come indossare un microscopio, come hanno dimostrato i suoi ideatori nel corso dell'esposizione fieristica di Las Vegas. Guardando i polpastrelli delle dita con queste super lenti si potranno per esempio distinguere chiaramente tutti i tratti della pelle. Insomma non vi sfuggiranno più i volti delle persone troppo lontane, le targhe delle auto, le insegne e tutti i particolari dell'ambiente in cui vi muovete.

Pronti a indossarle?

Le lenti si possono abbinare anche a un paio di occhiali hi-tech con funzioni simili ai celebri Google Glass: microproiettori visualizzano sulle lenti applicazioni e contenuti multimediali. Perché associarli alle lenti a contatto? Perché così i contenuti riprodotti potranno essere piccolissimi e non occupare buona parte dell'area visiva, ma essere comunque perfettamente leggibili. Stando alle dichiarazione di Innovega, si otterrebbe una risoluzione sei volte maggiore a fronte di un'area visiva venti volte superiore. Siete ancora convinti di volere i Google Glass?

L'unica controindicazione forte probabilmente saranno i prezzi: nessuno ne parla, ma non aspettatevi un listino a buon mercato.