Telco

Novità per i clienti Wind Tre residenziali 3Fiber/ADSL: arriva il conto telefonico mensile

Wind Tre ha deciso di introdurre una variazione nel conto telefonico: a partire dal pagamento del 12 gennaio 2020 passerà da bimestrale a mensile. La novità, per altro già introdotta da tempo da molti concorrenti, riguarderà i clienti con offerta di telefonia fissa 3Fiber/ADSL. Ovviamente il prezzo delle offerte rimarrà invariato e quindi non è previsto alcun diritto di recesso; si tratta esclusivamente di agevolare le consultazioni del conto. Di conseguenza gli eventuali addebiti sul conto corrente bancario passeranno da 6 a 12, ma la spesa finale annuale sarà la stessa di sempre.

Photo credit - depositphotos.com

“Per ragioni tecnico operative, il passaggio al conto telefonico mensile potrà dar luogo, a partire dal pagamento del 22 dicembre 2019, ad un conto telefonico di raccordo di durata più breve ed importo inferiore rispetto all’attuale conto telefonico bimestrale”, spiega Wind Tre.

Da ricordare poi che l’operatore mette a disposizione dei clienti anche il servizio “e-conto by mail”, per ricevere in modo puntuale e gratuito, la fattura in formato elettronico direttamente in casella e-mail. Questo consente di visualizzare e scaricare la fattura anche da smartphone o tablet eliminando il cartaceo “e contribuendo attivamente alla sostenibilità e salvaguardia dell’ambiente, con il vantaggio di risparmiare sui costi di spedizione”.

Per chi avesse ancora dubbi si può contattare il servizio clienti: il numero è 133.

Da ricordare infine, per chi non l’avesse ancora fatto, che Wind Tre ha reso disponibile un procedura per il rimborso legato alla fatturazione a 28 giorni. “Potrai scegliere tra numerose proposte di Partner selezionati, molte delle quali di valore superiore a quanto previsto dalla suddetta delibera, nonché soluzioni proposte Wind Tre quali ad esempio GIGA gratuiti o sconti per l’acquisto di telefoni”, si legge nella nota sul sito ufficiale. “Il catalogo sarà in continuo aggiornamento con eventuali variazioni delle soluzioni offerte, alcune soggette a disponibilità limitata”.