e-Gov

Wondercon 2.0: fumetti, gaming, film, YouTuber e Giappone!

Siete appassionati di tecnologia, videogiochi, cultura geek e giapponese? Bene, se abitate in Puglia certamente non potete mancare al Wondercon, evento che si terrà alla Fiera del Levante a Bari il 18 e 19 Giugno!

Arrivati alla seconda edizione, gli organizzatori durante la conferenza stampa tenutasi stamattina in Fiera (dove è intervenuto personalmente il sindaco Antonio De Caro) si sono impegnati a rinnovare l'immagine dell'evento in ogni suo aspetto, per garantirne una versione 2.0.

Wondercon
Wondercon

Prima di tutto si parla di un ampliamento sostanzioso degli spazi, garantendo così ben 12.000 metri quadri del "Nuovo Padiglione", attualmente l'estensione più grande per un evento del settore in Puglia. Ma questa evoluzione non solo ha portato maggior spazio alle aree espositive, ma anche ai contenuti. Infatti nelle locandine dell'evento si legge in kanji giapponesi “Ce n'è ancora”.

Grazie infatti alla media partnership con Tom's Hardware e le sponsorizzazioni di MSI e Razer, aziende leader dell'intrattenimento digitale e dell'informatica, la fiera può vantare un attrezzatissimo Game Center, dove saranno presenti ben 80 postazioni da gaming per tornei eSports e prove gratuite per i curiosi.

luca margari
Luca Margari, direttore del Wondercon

E per i veri hardcore gamer che non si separano mai dai loro portatili, per la prima volta in Italia si è allestito uno spazio dedicato alle Lan Party, che porta a 150 unità il numero massimo di PC presenti. Inoltre per i giocatori più "analogici" ci saranno aree per giochi di carte e da tavolo, con la presenza di organizzazioni storiche della regione e di recenti startup.

Il Wondercon è una fiera che guarda avanti, verso le nuove tecnologie: la fiera ospiterà la più grande voliera di droni di tutta la nazione, con ben 450 metri quadri dedicati. Qui i fan ma anche i più curiosi potranno assistere alle incredibili perfomance di piloti professionisti, con la possibilità di provare con mano l'ebrezza del volo virtuale. Sarà anche possibile provare diversi visori per la realtà virtuale, una settore ormai divenuto commerciale, ma ancora lontano dalle possibilità economiche di molti. Sempre per la prima volta, sarà possibile realizzare action figure di noi stessi tramite la scansione e la stampa 3D!

fiera
La fiera in allestimento

Ma il Wondercon non finisce qui. La più grande novità di quest'anno è l'area Japan, dove gli appassionati di cultura orientale potranno vivere i due lati distintivi del paese del Sol Levante: da una parte sarà possibile assistere a suggestivi allestimenti basati sui simboli del Giappone e della loro famosa animazione, con la presenza di organizzazioni ed associazioni che promuovono lo studio della lingua provenienti direttamente da Tokyo. Dall'altra si potrà vivere appieno la cultura pop con i cabinati Arcade e il Purikura, un piccolo studio fotografico per il fotoritocco in stile manga. Sarà anche presente un vero tatami dove assistere a dimostrazioni e lezioni di maestri di arti marziali.

Il piatto forte della fiera rimane però la presenza di un gran numero di YouTuber e webstar, in gran parte provenienti dalla scuderia di Tom's Network, come Sabrigamer, Manu OfficialChannel e Jackidale, pronti per firmare autografi e incontrare i loro fan nell'apposita area dedicata. I comici Matt&Bise, ilVostroCaroDexter, la squadra di Melagoodo e Violetta Rocks sono solo alcuni dei tanti nomi presenti in fiera, che presi singolarmente hanno un seguito di milioni di fan sparsi per la penisola.

youtuber
Youtuber

Consolidando la collaborazione con il Multicinema Galleria di Bari e con l'aiuto degli scenografi di "The Props Maker" si è allestito uno spazio cinema, dove trovare riproduzioni fedeli di film di culto ed assistere a trailer esclusivi delle prossime uscite, con la possibilità di farsi delle foto in suggestivi scenari fantasy.

Citando il discorso finale di Luca Margari, direttore della fiera (e nostro Youtube Network Manager), l'intenzione con cui è nata la fiera è di garantire agli appassionati della regione un evento locale. Lontani da fiere rinomate quali il Lucca Comics e il Romics, molti attraversavano (e lo fanno tuttora!) la nazione per poter partecipare e conoscere altri appassionati. Il Wondercon è la risposta a questo bisogno, permettendo ai fan del settore di poter provare gli ultimi videogiochi, sfidarsi e organizzare tornei, comprare merchandising delle loro serie preferite e poter incontrare finalmente i loro beniamini del web.