Tom's Hardware Italia
Home Cinema

XPlay – Versione 1.1.3 – Mediafour

Pagina 14: XPlay – Versione 1.1.3 – Mediafour
Quando quelli della Apple decidono di produrre qualcosa di nuovo, solitamente fanno un buon lavoro. Con la terza generazione di iPod, hanno aggiunto una serie di nuove caratteristiche per aumentarne la funzionalità. Abbiamo inoltre preso in considerazione alcuni accessori molto utili per chi vuole estendere la versatilità dell'iPod.

XPlay – Versione 1.1.3 – Mediafour

XPlay - Versione 1.1.3 - Mediafour


L’XPlay 1.1.3 rappresenta forse
la miglior alternativa al MusicMatch Jukebox.

Abbiamo provato l’XPlay in una nostra precedente recensione
dell’iPod. E’ stato tra i primi software che permettevano di usare l’iPod con
il PC. Buona parte del merito va all’uso della tecnologia MacDrive di Mediafour,
tuttora presente nell’ultima versione di XPlay. Questo programma è una
delle soluzioni migliori per usare un iPod formattato come Mac, sul vostro computer
con Windows; tuttavia, la maggior parte delle versioni precedenti sono ugualmente
compatibili con iPod formattati con FAT32.

XPlay utilizza una gestione alla "Windows Explorer",
cosa che conforta molti utenti che avrebbero dovuto altrimenti imparare a usare
il MusicMatch Jukebox. Dato che l’iTunes non è disponibile per PC, l’XPlay
si rivela efficiente nel coprire una mancanza nella facilità d’uso, con
un approccio molto semplice alla gestione dell’iPod.

XPlay mette a disposizione il "drag and drop", permettendo
all’utente di trascinare un MP3 nell’iPod, con estrema facilità. Rende
più semplice l’utilizzo anche di altre opzioni, come il "Contact
Manager", dato che XPlay tratta questi dati essenzialmente come se fossero
contenuti in un qualsiasi hard disk. Una delle caratteristiche più interessanti
di questo prodotto è il supporto dato dal Windows Media Player. Se vi
trovate bene con questo programma per riprodurre gli MP3, allora l’iPod può
essere utilizzato come periferica portatile da usare con Windows Media Player.

Abbiamo provato l’XPlay e dobbiamo dire che è molto
meglio del MusicMatch Jukebox, quasi in tutto. Dato che entrambi i programmi
possono coesistere su uno stesso PC, è possibile usarli contemporaneamente
per diverse funzioni. Pensiamo tuttavia che l’XPlay offra un controllo da parte
dell’utente che non si può ottenere dal MusicMatch. In vendita per 29.95$,
costa un po’ di più ma, se siete utenti esperti, crediamo che ciò
che può offrirvi vi piacerà. Se siete utilizzatori di ambienti
Mac e PC, XPlay rappresenta la miglior soluzione per il vostro computer dotato
di Windows.

Vi raccomandiamo XPlay, dato che si pone a metà strada
tra ciò che ha di buono l’iTunes e ciò che potrebbe avervi deluso
di MusicMatch Jukebox. Tuttavia, potrebbero arrivare tempi duri per l’XPlay
se la Apple decidesse di sviluppare l’iTunes per PC. Nel frattempo, se avete
già un iPod, potete scaricare la versione di prova gratuita e dargli
un’occhiata; potreste rimanere piacevolmente sorpresi.

Link
del prodotto