Auto

Ferrari 296 GTB, si avvicina la versione spider

Nei recenti annunci sull’ultimo modello Ferrari, la 296 GTB, mancava un piccolo dettaglio ovvero l’esistenza di una versione spider. Che è stato recentemente “spiata” attorno alle sedi della casa del cavallino rampante, durante uno dei tanti test per verificarne il corretto funzionamento in strada. Come sempre, il prototipo usato per le prove è cammuffato nella carrozzeria…ma non troppo. Invece di applicare parti rimovibili extra, è stata applicata solo una verniciatura che complica la resa delle fotografie.

Per questo motivo, è facile prevedere come sarà la nuova versione decappottabile senza doversi lanciare in clamorosi esperimenti con la fantasia. L’auto appare pressoché identica al modello originale annunciato recentemente, se si esclude la presenza del tetto chiaramente “mobile”. Malgrado colori e forme coprano gran parte dello chassis, infatti, si nota chiaramente la divisione tra le coperture della cabina e il resto della carrozzeria. Resta da scoprire come funzionerà, di preciso, l’apertura del tetto e quanto impiegherà in totale, dati che scopriremo quando Ferrari si deciderà a confermare questa versione.

Intanto, è quasi certo che nulla cambierà a livello di motore con l’ibrido V6 a muovere la versione spider così come farà per i modelli coupé. Per chi ha mancato le recenti presentazioni, parliamo di un’ impressionte potenza di 820 cavalli raggiunta abbinando un classico 3 litri turbocompresso a un motore elettrico posizionato nella trasmissione. L’accelerazione sullo 0-100 è annunciata in soli tre secondi mentre la velocità massima sfiora i 320 Km orari. Questo per la GTB standard, mentre la spider potrebbe vedere qualche variazione per via di modifiche al peso o cambiamenti alla scocca.

Nelle notizie a corredo delle foto, pubblicate in origine da Motor1, si parla della sigla GTS a distinguere questo modello e dell’arrivo entro la seconda metà del prossimo anno. Come sempre avviene per le versioni cabrio o convertibili, il prezzo dovrebbe salire oltre i 270.000 Euro del modello base, ma non dovrebbe essere un problema per i clienti Ferrari. Appuntamento alle presentazioni ufficiali, per tutte le precisazioni del caso.

L’elegante portachiavi a scudetto con il cavallino rampante in evidenza, un accessorio ufficiale Ferrari disponibile su Amazon.