Auto

La nuova Audi A8 si mostra in foto camuffata

La precedente generazione dell’ammiraglia di casa Audi è stata introdotta 3 anni e mezzo fa ed ora, ad inizio 2021, si appresta a ricevere un refresh; ben due prototipi della berlina tedesca sono stati avvistati sulle strade pubbliche in Germania e nonostante siano molto simili tra di loro, le foto spia hanno permesso di identificare che una delle due beneficia dell’alimentazione ibrida plug-in.

Per quanto concerne al design, si nota come i gruppi ottici abbiano un design rinnovato, simile a quello della nuova A3; la versione con motore termico era equipaggiata con proiettori standard mentre la variante ibrida plug-in monta i famosi Matrix LED.

I prototipi mostrano altre differenze nella griglia anteriore e nei paraurti, anticipando modifiche estetiche più consistenti nella versione finale.
Per quanto riguarda gli interni non ci si aspetta uno stravolgimento, bensì un’evoluzione di quanto già presente nella versione attuale; è infatti confermata la presenza di tre schermi, uno per l’infotainment, uno per i controlli della climatizzazione ed uno di piccole dimensioni per gli strumenti.

Gli upgrade saranno visibili primariamente da lato software che, unito ad alcune modifiche nei materiali degli interni, renderanno questa nuova A8 un luogo ancora più lussuosa e confortevole sia per il guidatore che per il fortunato passeggero; è ancora troppo presto per azzardare cosa verrà scelto nel reparto motore, eppure si pensa che possa migliorare le caratteristiche del modello attuale A8 TFSI Plug-In che garantisce 27 km di guida elettrica.
Il motore è un turbobenzina 3.0 V6, affiancato al motore elettrico ed abbinato ad un cambio a 8 marce capace di gestire i 443 cv e i 669 Nm di coppia generati da questo prestante motore che, in totale comfort, è comunque in grado di garantire una velocità di crociera elevata per l’autobahn tedesca.

La nuova A8 è attesa nella seconda metà del 2021 e verrà commercializzata nella gamma Audi del 2022 come modello di punta del marchio andando a competere con BMW serie 7 e Mercedes Classe S.