Auto

Mercedes registra il marchio “E73”, in arrivo una nuova AMG?

La registrazione del nuovo marchio “E 73” presso l’ufficio US Patent & Trademark americano ci lascia pensare che Mercedes sia intenzionata ad aggiungere un modello ad altissime prestazioni alla linea E Class. Il nome, scovato da CarBuzz, sembra seguire la classica nomenclatura di AMG, e quindi potrebbe trattarsi di un’auto più potente delle attuali AMG E53 ed E63.

Nel 2019 Mercedes ha registrato i marchi G73, GLS73 e S73, oltre al marchio GT73edi cui vi abbiamo parlato solo qualche giorno fa, e questo nuovo marchio registrato potrebbe riferirsi a un’auto pensata per competere con la Porsche Panamera: non ci stupiremmo se un’eventuale E73 fosse un’auto da circa 800 cavalli e in grado di fare da 0 a 100 in meno di 3 secondi, il tutto probabilmente con una motorizzazione ibrida di tipo plug-in.

In passato il numero ‘73’ è stato utilizzato in riferimento al motore V12 da 7.3 litri di cilindrata, ma riteniamo abbastanza improbabile che in questo caso il numero si riferisca a questa motorizzazione – è molto più probabile che questa nuova E73 sia dotata di una motorizzazione ibrida di qualche tipo, vista la direzione in cui si sta muovendo il mercato.

Di recente AMG ha affermato che tutti i suoi futuri modelli saranno dotati di una qualche tecnologia ibrida, a sostengo di questa tesi: difficile fare una previsione su quello che sarà il motore utilizzato per la E73, per il momento AMG sta spingendo il 4.0 litri twin-turbo utilizzato sulla E63 e sulla GT63, anche se quest’ultima è elaborata al fine di sprigionare ancora più potenza.

Da un punto di vista economico, avrebbe senso che Mercedes decidesse di utilizzare questo motore per più di un veicolo, ma al momento non abbiamo conferme o smentite ufficiali; in ogni caso, per tutti i fan della Classe E c’è una novità all’orizzonte da attendere con grande interesse.