Biciclette elettriche | Le migliori del 2023

Scopri la nostra guida all'acquisto su quelle che sono le migliori biciclette elettriche con pedalata assistita da acquistare online.

Avatar di Valentina Acri

a cura di Valentina Acri

Siete alla ricerca di una nuova bicicletta elettrica? Siete nel posto giusto, e per aiutarvi, abbiamo deciso di aggiornare la guida confrontandola con le novità del momento. Abbiamo, infatti, sostituito la FIIDO M1 PRO (attualmente non disponibile) con la Nilox X7 Plus, una bici elettrica estremamente versatile. La non disponibilità della Argento Bike Bimax S ci ha inoltre costretto a sostituirla con la Argento Bimax. 

Le biciclette elettriche, oppure e-bike, sono veicoli molto diffusi, al contempo sono una valida alternativa per i brevi spostamenti cittadini ed il loro utilizzo porta a numerosi vantaggi: il primo è che dal lato ambientale si utilizzano meno automobili e si migliora la qualità dell'aria delle città; il secondo è sanitario perché si riduce il rischio di infezione attraverso i mezzi pubblici e si evita di affollarli di persone; ed infine il fare un po' di attività fisica non può farci altro che bene!

Esattamente come le controparti "normali", queste biciclette elettriche hanno aspetti e caratteristiche che si adattano maggiormente o alla vita cittadina, grazie alla loro capacità di richiudersi facilmente, oppure con le versioni fat bike si dimostrano più estreme ma al contempo affidabili e sicure per i terreni più accidentati.

In questa selezione quindi vi abbiamo raccolto le migliori biciclette elettriche presenti sul mercato, in modo da guidarvi nell'acquisto di questo mezzo in grado di migliorare la nostra vita. Mettetevi comodi ed andiamo a scoprire chi sarà la vostra nuova compagna di avventure!

Le migliori biciclette elettriche


Nilox X7 Plus

Siete alla ricerca di una bicicletta adatta per qualsiasi tipologia di utente? Niente paura! Iniziamo questa guida all'acquisto con un modello che fa al caso vostro. I larghi copertoni semi tassellati 27.5” x 2.10” rendono la Nilox X7 Plus adatta sia agli spostamenti sull'asfalto che su suoli irregolari. Dotata di un motore Brushless High Speed da 250 W, la X7 Plus è in grado di raggiunge una velocità massima di 25 km/h offrendo, al tempo stesso, la capacità di salire colline senza sforzo. Se vi piace percorrere lunghi percorsi non preoccupatevi: la M1 PRO dispone di un’autonomia di 80 chilometri grazie alla sua batteria removibile da 36 V - 13 Ah. Insomma, la Nilox X7 Plus è una bici che riprende lo stile urbano senza rinunciare all’essenza sportiva, facendo della versatilità il suo punto di forza. Perfetta sia per l’uso quotidiano che per il cicloturismo grazie alla dotazione di parafanghi e portapacchi e cambio SHIMANO con 21 velocità.

Vedi su Amazon


F.lli Schiano E-Sky 20''

La bicicletta elettrica pieghevole E-Sky firmata F.lli Schiano è un puro concentrato di tecnologia, come mostra il suo particolare design. La bici, dotata di un potente motore brushless posteriore da 250W, offre una lunga durata ed alte prestazioni: è in grado di percorrere fino a 25 km grazie alla sua batteria al litio Greenway EF-3 da 36V integrata nel telaio. Guidare con stabilità e percorrere ogni tipo di strada non sarà più un problema! Vi basterà un semplice gesto per chiudere o aprire questa bicicletta elettrica con telaio in alluminio che si dimostra la perfetta compagna di viaggio anche in auto o sui mezzi. Con i suoi 25 km/h di velocità massima, la stabilità è una feature fondamentale di questa e-bike, infatti, grazie alle ruote da 20″ ed i comandi al manubrio sarà possibile gestire ogni cosa rapidamente. Non manca il cambio Shimano Tourney TY21 che permette di scegliere facilmente 6 velocità per ogni tipo di strada.

Vedi su Amazon


Argento Bimax

La Argento Bimax è una fat e-bike pieghevole, fatta per essere comoda e facilmente trasportabile in macchina o sui mezzi pubblici, ma allo stesso tempo piena di carattere. Le ruote tassellate da 20'', il doppio freno, a disco anteriore e posteriore meccanico, fa della Bi Max un mezzo sicuro in ogni tipo di situazione, grazie anche al sistema cut-off. Massimo livello di prestazioni grazie al motore da 250W e 60 Nm che garantisce reattività anche nelle salite più ripide.

Vedi su Amazon


Nilox J3

Grazie ad un telaio di alluminio che gli conferisce leggerezza e per merito delle ruote fat da 20″, questa e-bike è in grado di arrivare fino a 70 chilometri di autonomia con la sua batteria agli ioni di litio da 12,8 Ah. La sicurezza a bordo della Nilox J3 è molto importante, e si percepisce dalla presenza di luci led anteriori e posteriori, dalla presenza di 5 diverse velocità attivabili tramite il display LCD presente sul manubrio e per l’implementazione di un sistema di freni a disco e cambio SHIMANO a 7 marce che garantisce un utilizzo su qualsiasi strada con la massima stabilità.

Vedi su Amazon

Vedi su eBay


Discovery E400

Se siete dei principianti del mondo delle e-bike e siete alla ricerca di un veicolo dalle forme familiari e dalle spese contenute, la Discovery E400 sarà colei che trasformerà per sempre la vostra concezione di trasporto. Dal design classico ed elegante, la bicicletta elettrica E400 è ideale per gli spostamenti in città, ma non solo, grazie alla sua autonomia fino a 45 km. Tuttavia, il motore posteriore da 250W, la batteria agli ioni di litio 36V e le ruote da 26” rendono questo mezzo un prodotto di qualità. Non mancano i fari anteriore e posteriore alimentati a batteria, fondamentali per una guida sicura anche nelle ore notturne, ed un display LED posizionato sul manubrio che consente all’utente di monitorale la guida e gestire con semplicità diverse funzioni della bici.

Vedi su Amazon


Dyu D3+

Andando in giro con la bici elettrica Dyu D3+  vi capiterà spesso di attirare le attenzioni di tutti i curiosi che vi circondano, non a caso questa e-bike è progettata con una forma di delfino che conferisce una siluette alla moda e snella, il tutto rimanendo comunque pieghevole. Questa e-bike è dotata di Smart App Control, ed infatti basterà scansione un codice QR, per poter esser in grado di controllare e monitore le funzioni del mezzo tramite smartphone. La batteria da 10 Ah assicura un'autonomia fino a 50km, prestazioni rese possibile anche dalla presenza di un cruise control con 3 modalità di guida (elettrica, assistenza e manuale) e di un sistema di gestione della batteria. Il fatto che la Dyu D3+ sia munita di certificazione di impermeabilità IP54 la rende pratica da usare anche in caso di maltempo, e la presenza di luci anteriori e posteriori garantiscono una maggiore sicurezza anche di notte.

Vedi su Amazon


I-Bike Mtb Mub

L' I-Bike Mtb MubMountain Mudè una mountain bike completamente elettrica Made in Italy, perfetta per la città ma che assicura una guida confortevole anche su terreni più accidentati come sottobosco, sentieri o addirittura selciato grazie alle sue ruote da 29" rese solide dai cerchi in lega di magnesio. La presenza di un sensore di cadenza ad alta precisione ottimizza i tempi di reazione dell'accensione del motore ( 250w brushless ) attraverso l'utilizzo di 12 magneti ad alta precisione, mentre la batteria ricaricabile agli ioni di litio da 13Ah è completamente integrata nel telaio così da conferire alla mountain bike una linea estetica molto pulita. La possibilità di carico fino a 150Kg e la presenza di un cambio Shimano con ben 21 rapporti fanno di questa e-bike la compagna perfetta per gli amanti dei lunghi viaggi zaino in spalla, dominando ogni tipo di terreno.

Vedi su Amazon


I-Bike Orso Ita99

Concludiamo questa guida con un prodotto di elevata qualità assemblato in Italia. La i-bike Orso Ita99 si contraddistingue per il suo design estremamente compatto: il giunto centrale inserito nel telaio in alluminio è la caratteristica principale del sistema e grazie ai punti di sgancio (manubrio, sella, telaio) permette all’utente di ripiegare la bici in meno di 30 secondi. Questa bicicletta presenta una speciale forcella ammortizzata che consente una guida confortevole anche su terreni più accidentati, mentre la presenza di freni a disco offre prestazioni nettamente superiori rispetto ad altre tipologie di freno. Per quanto riguarda la potenza, la i-bike Orso Ita99 è dotata di un motore posteriore brushless da 250 watt e di una batteria estraibile agli ioni di litio da 280 Wh. L’autonomia dichiarata, pari a 35 km, può variare in base al peso dell’utente,  al tipo di superficie e all'inclinazione del terreno su cui si viaggia.

Vedi su Amazon


Come scegliere una e-bike

In caso di acquisto di e-bike è importante sapere che genere di prodotto si sta cercando, quindi siamo qui per fornirvi un piccolo ma essenziale specchietto così da non esser mai più impreparati di fronte alla vasta scelta che propone il mercato. Di seguito le caratteristiche più importanti da tenere in considerazione prima dell'acquisto.

  • Utilizzo
  • Tipologia
  • Carico
  • Praticità
  • Ruote
  • Pedalata assistita
  • Impermeabilità
  • Peso
  • Display LCD

 Utilizzo

Come anticipato, l'utilizzo rimane il fattore più importante nella scelta della e-bike più adatta in base alle vostre esigenze, infatti solamente voi sapete se vi serve un dispositivo pensato per le passeggiate domenicali, oppure un veicolo ibrido in caso di offrire ottime performance anche in caso di pioggia, visto che la userete in qualsiasi circostanza.

Tipologia

Con una tale proposta di acquisti è facile incontrare tipologie di biciclette che non sono completamente elettriche, ma presentano un semplice sistema motorizzato che facilità alcuni movimenti. È importante comunque arrivare a saperne cogliere le differenze e decidere quale acquistare, come sempre, in base all'utilizzo che pensavate di farci, in modo da poterla sfruttare al massimo.

Carico

Come per qualsiasi dispositivo che basa il suo funzionamento su una persona da trasportare, il carico massimo è un fattore importantissimo che dovete tenere in considerazione per evitare di incappare in spiacevoli sorprese come potrebbe essere il motore che non è in grado di fornire la spinta necessaria per sostenere la marcia. Per questo è sempre importante informarsi del carico massimo trasportabile, e di tenere a mente anche l'inverno bisogna aggiungere anche il peso di vestiti, cappotti ed eventuali zaini.

Praticità

Per favorire gli spostamenti in città la perfetta e-bike ha bisogno di essere pieghevole, così da poter esser riposta in macchina ed usata in ogni evenienza oppure per esser caricata sui mezza senza troppi ingombri. Certo, talvolta potrebbe influire sull'aspetto del prodotto, ma la praticità e la comodità di ridurre gli spazi vince su qualche giuntura di troppo!

Ruote

Continuiamo la selezione delle caratteristiche principali da tenere in considerazione al momento dell'acquisto di una e-bike parlando delle ruote. Infatti, se cercate una e-bike da utilizzare solamente in condizioni di bel tempo potrete effettuare la scelta con una certa leggerezza, ma se volete un veicolo sostituito o complementare all'auto vi conviene ricercare un qualcosa capace di aderire al terreno in qualsiasi condizione climatica.

Scegliere gli pneumatici in base alla resistenza è fondamentale per non effettuare un acquisto non adeguato alle proprie esigenze. Il primo aspetto a cui badare è sicuramente quello relativo alle dimensioni della ruota e alla mescola. Quest' ultimo è infatti un parametro di assoluta rilevanza se consideriamo che le gomme si dividono principalmente in mescola morbida o dura. Le prime sono in grado di garantire migliore aderenza e dunque anche un maggiore comfort durante la guida, quelle dure sono invece più longeve ma purtroppo non sono adatta a tutte le tipologie di superficie.

Pedalata assistita

Come sappiamo, la funzione di pedalata assistita riduce la fatica del ciclista durante la pedalata grazie all'aiuto meccanico.  L'acquisto di un mezzo elettrico dotata di diversi livelli di pedalata assistita molte volte da preferire dato che permette all'utente di ridurre gli sforzi anche in base al tipo di strada che si percorre.  Non dimentichiamo però che in una bici elettrica la funzione di pedalata assistita assiste il ciclista durante la pedalata: riducendo la fatica, infatti, tale funzione consente di affrontare lunghi tragitti anche ai meno esperti.

Impermeabilità

È possibile utilizzare una bici elettrica con condizioni meteo avverse ed in caso di pioggia? La risposta è si! Da alcuni anni le tecnologie legate alle due e alle quattro ruote hanno fatto enormi passi avanti tanto che le case costruttrici di bici elettriche hanno deciso di implementare componenti del mezzo con grado di protezione IP. Molte bici elettriche montano infatti motore e connessioni di tipo impermeabile e non si danneggiano, dunque, in caso di pioggia o schizzi d'acqua. Prodotti di qualità vantano di elementi di elettronica installati all’interno della batteria e protetti dalla pioggia e dagli spruzzi d’acqua. Come abbiamo visto, i modelli dotati di certificazione IP54 sono pratici da usare anche in caso di maltempo.

Peso

Al fine di garantire sicurezza nell’utilizzo delle biciclette elettriche, ciascun mezzo supporta un determinato peso massimo: diversi modelli di bici elettriche possono sostenere un peso massimo di 130/140 kg, incluso eventuali pesi aggiuntivi di cui parlavamo prima. È infatti fondamentale rispettare il carico massimo che ciascun mezzo può supportare per non andare incontro a spiacevoli incidenti e per utilizzare la bici in totale sicurezza.

Display LCD

Quasi tutte le bici elettriche dispongono di un piccolo display lcd posizionato sul manubrio. Nonostante le piccole dimensioni questa centralina è indispensabile per ottimizzare la guida: permette infatti di accendere e spegnere il sistema di assistenza e di selezionare i diversi livelli di velocità di cui la bicicletta è dotata o scegliere la potenza massima da raggiungere. Grazie al display è inoltre possibile tenere sotto controllo la carica della batteria tramite l'indicatore di carica residua. Controllare in qualsiasi momento il chilometraggio di guida, la velocità di guida e altri parametri attraverso il display LCD della bicicletta è dunque semplice e a portata di mano. Tuttavia, non mancano in commercio dispositivi in grado di eseguire l'autotest della bicicletta e mostrare i dati di diagnosi all'utente.