Reseller

APC presenta gli Smart-UPS C per i server di fascia entry

Schneider Electric ha presentato Smart-UPS C 1000VA e 1500VA, i nuovi prodotti per la protezione dell'alimentazione su installazioni rack o tower per apparecchiature di rete e server entry-level.

Un mercato in crescita che offre particolari opportunità agli operatori IT, secondo quanto stima IDC, la quale prevede per il segmento dei server entry-level un incremento del 12% nel 2014 a livello globale: una percentuale nettamente superiore a tutte le altre tipologie di server, andando a rappresentare il segmento di crescita più vasto di tutte le altre categorie di server con una crescita quasi doppia rispetto a quella del mercato globale e che entro il 2014 supererà la metà delle forniture totali.

Proprio a questo target ha pensato lo specialista nella gestione dell'energia, tramite la sua divisione IT nata nel 2007 dall'acquisizione di APC, presentando i nuovi Smart-UPS C i quali promettono una protezione efficace dell'alimentazione con sinusoidale pura con – assicurano – "il miglior rapporto prezzo-prestazioni della categoria".

APC Smart-UPS C 1500VA 2U Rack mountable LCD 230V

Fra le caratteristiche più importanti dei nuovi prodotti il vendor sottolinea l'affidabilità ed efficienza migliorate, con i nuovi modelli che includono la modalità “green”, che incorpora relè che bypassano i componenti elettrici inutilizzati in buone condizioni di alimentazione durante il normale funzionamento a regime permanente in modo da garantire un aumento dell'efficienza fino a raggiungere il 97% senza sacrificare la protezione.

Un occhio di riguardo è stato posto anche all'aspetto della ridondanza e della gestione razionale delle batterie, dove nelle unità di nuova generazione il caricatore si arresta a intermittenza quando è totalmente carico e a regime permanente, per migliorare l'efficienza e prolungare la durata della batteria.

I nuovi Smart UPS sono dotati di nuovi display LCD più grandi e in grado di contenere una maggiore quantità di informazioni rispetto al display a 4 segmenti dei modelli SC precedenti e, nel caso del modello Smart-UPS C da 1000 VA, risulta essere meno profondo (16”) rispetto ai modelli da 1 kVA. (18”), adattandosi all'utilizzo in rack con montaggio a parete.

Inoltre, sono state mantenute le funzioni di protezione già presenti nelle configurazioni Smart UPS della generazione precedente, come la circuiteria di condizionamento dell'alimentazione a due fasi ottimizzata per la rete che filtra i picchi e i disturbi oltre ad essere ottimizzata per il calcolo; la protezione dai fulmini e dai picchi; la batteria sostituibile a caldo dall'utente e la funzione AVR Boost, che gestisce automaticamente i cali di tensione e garantisce l'operatività anche in caso di cali di tensione, senza incidere sulla carica delle batterie.