IT Pro

Controllo accessi per la protezione da dispositivi mobili

Sophos e Check Point Software Technologies annunciano un'alleanza, il cui primo frutto è l'integrazione tra Sophos Enterprise Mobility Management (EMM), Sophos Mobile Control (SMC) 4.0 e Check Point's Mobile VPN.

L'intento è di consentire ai clienti delle rispettive soluzioni di unire le potenzialità di Sophos Mobile Control 4.0 e di Check Point Mobile VPN, per ottenere un elevato controllo degli accessi alla rete aziendale da qualunque tipo di dispositivo mobile, isolando quelli non conformi alle policy di sicurezza.

La mobility ha bisogno di sicurezza e gli utilizzatori vanno, da un lato, educati e, dall'altro, obbligati a seguire le regole comportamentali per la protezione dei dati.Sophos e Check Point bloccano l'accesso ai device mobili non conformi

Sophos e Check Point bloccano l'accesso ai device mobili non conformi

Alla luce di questo scenario, la sfida per la messa in sicurezza sia dei dati aziendali sia delle reti diventa strategica per gli IT manager.

Sophos Mobile Control valuta continuamente che ogni singolo device mobile sia conforme alle policy aziendali, identificando eventuali jailbreak, app in blacklist o configurazioni non sicure.

Check Point's Mobile VPN, dal canto suo, blocca i dispositivi non conformi impendendo l'accesso alla rete aziendale tramite VPN e riducendo proattivamente il rischio di furto di dati.

Alon Kantor, vice president of business development di Check Point Software Technologies commenta: "La partnership tra Check Point e Sophos fornisce ai nostri clienti in comune una soluzione efficace e immediata a un problema sempre più rilevante: il controllo degli accessi alla rete aziendale".

"La rapida diffusione dei dispositivi mobili nei luoghi di lavoro, unita alla sempre più vasta tipologia di minacce, fa della sicurezza a livello mobile una priorità strategica per le aziende", afferma inoltre Ari Buchler, senior vice president corporate development di Sophos.

Le caratteristiche della soluzione Sophos Mobile Control 4.0, che è stata rilasciata lo scorso maggio, sono descritte in un datasheet disponibile online.