Manager

Fatturazione elettronica: ARXivar IX ci pensa in cloud

Tutte le imprese che lavorano con la Pubblica Amministrazione, se vogliono avere almeno la speranza di essere pagate, dovranno attenersi alle nuove regole che impongono l'uso della fatturazione elettronica, progressivamente estesa ai rapporti con tutti gli enti pubblici da qui fino al Marzo 2015.

Una soluzione la propone ARXivar con il servizio, utilizzabile via Web, IX (Invoice Xchange), tramite il quale è possibile trasformare, inviare, ricevere e conservare le fatture elettroniche dirette alla Pubblica Amministrazione.

Il servizio IX di ARXivar è stato pensato per permettere a tutte le aziende di ottemperare ai nuovi obblighi di legge utilizzando un portale, che gestisce tutto il processo in cui è coinvolta la fattura elettronica PA, dalla trasformazione in un file XML alla conservazione in formato elettronico.

Il processo di fatturazione con ArXivar IX

A differenza di altre soluzioni per l’invio delle fatture alla PA, il servizio IX di ARXivar mette a disposizione delle aziende un portale personalizzato che acquisisce i documenti fattura da diverse fonti, come spiegano i responsabili aziendali.

Secondo quanto comunicato, IX può interfacciarsi con il sistema gestionale, acquisire i documenti direttamente da una  semplice cartella del pc o prevedere il caricamento manuale di ogni singola fattura.

Grazie a iX non sarà necessario modificare la normale procedura di emissione delle fatture. L’azienda potrà continuare a redigere le fatture nei modi più disparati, dal foglio elettronico al gestionale aziendale. IX di ARXivar si occuperà di trasformare la fattura in un file XML, verificarlo, completare il file con le informazioni del soggetto trasmittente, far firmare le fatture mediante un servizio di firma remota e inviarlo al Sistema di Interscambio (SDI).

Inoltre, grazie al servizio IX-C.E. per la conservazione elettronica, è possibile assicurare la conservazione a norma delle fatture sia in house che in outsourcing. Entro 24 ore dall’invio della fattura al SDI, IX-C.E assicurerà la conservazione elettronica delle fatture trasmesse.

Infine, il Portale IX permette di ricercare e consultare le fatture emesse, corredate dai messaggi e dalle notifiche del SDI, non solo dal computer aziendale, ma da qualsiasi device mobile. L’interfaccia responsive si adatta a qualsiasi schermo rendendo la navigazione e la ricerca facile e su misura allo schermo del device utilizzato.