Scenario

Fondazione TILT lancia la terza edizione della Missione Italiana al Ces 2020

Fondazione TILT organizza con ITA (Italian Trade Agency) la terza edizione della Missione Italiana a Las Vegas durante il Consumer Electronics Show. Il rinomato CES, che si tiene dal 7 al 10 gennaio 2020, è una delle più importanti manifestazioni al mondo dedicate all’innovazione tecnologica e digitale e l’Italia vuole viverla da protagonista.

Missione Italiana a Las Vegas è nata nel 2017 per iniziativa dei fondatori di TILT, Teorema Engineering e Area Science Park, con l’obiettivo di portare a conoscenza del pubblico internazionale in California le novità delle nostre startup più promettenti.

Conosciuta come “Made in Italy – The Art of Technology”, l’iniziativa dona alle realtà del nostro paese l’occasione di mostrarsi, presentarsi e incontrare operatori professionali e finanziari provenienti da tutto il mondo.

Per entrare nella valutazione di TILT, le imprese devono rispettare alcuni requisiti, presenti sul bando di gara sul sito di Area Science Park e valido fino al 30 luglio.

Come gli anni precedenti, la missione italiana è resa possibile grazie alla partecipazione integrata di enti privati, soggetti istituzionali e attori di primo piano dell’ecosistema dell’innovazione.

Per il 2020, da un lato si consolida la partnership con e-Novia, dall’altro viene avviata la collaborazione con Cariplo Factory, l’hub di innovazione, CSR e talent management creato da Fondazione Cariplo nel 2016, e con B Heroes, il percorso di mentorship ideato per sviluppare un nuovo approccio culturale d’impresa, che nella missione 2019 ha contribuito con una selezione di startup di notevole importanza.

Secondo Michele Balbi, Presidente di Teorema: “TILT ha ampliato la rete di partner sostenitori e desidera aprire a tutti gli incubatori e a tutti i promotori di startup purché siano in linea con lo spirito di CES e della missione”.

“L’obiettivo è dare continuità al successo ottenuto in questi due anni per promuovere le startup e offrire loro occasioni di visibilità e crescita. Anche quest’anno infatti avranno modo di partecipare a una serata dedicata agli investitori che nel 2019 ha visto la partecipazione di oltre 200 tra investor e major corporation statunitensi.