IT Pro

Fujitsu annuncia nuovi dispositivi storage Eternus

Fujitsu ha presentato due nuovi sistemi storage Eternus, risultato dei continui investimenti dell’azienda e della sua volontà di riposizionarsi in maniera competitiva in questo segmento di business. L'annuncio  riguarda le nuove versioni dei sistemi storage all-flash Eternus DX200 S3 ed Eternus JX60.

Eternus  DX200 S3 è un sistema storage che ha l'obiettivo di permettere alle aziende di usufruire a costi competitivi di nuovi standard qualitativi in tutti quegli ambienti che richiedono elevate prestazioni dello storage, dalla business intelligence per analisi real-time alla gestione di applicazioni di business, alla virtualizzazione di desktop e server.  

Eternus  DX200 S3

Inoltre, evidenzia Fujitsu, a tali ambiti il nuovo dispositivo storage mette a disposizione la  elevatissima capacità di storage di 9.6 terabyte e non richiede complicati interventi per la sua configurazione.         

Eternus JX60, invece, è un sotto-sistema storage il cui obiettivo è di aiutare le aziende di tutte le dimensioni a ottimizzare a 360 gradi le proprie infrastrutture IT. In pratica, osserva Fujitsu, costituisce l’estensione ideale  di server quali quelli della sua serie Primergy ed è adatto a tutte quelle aziende che hanno l'obiettivo di gestire a costi contenuti l’incremento massivo dei dati con sistemi storage flessibili e facili da usare.

La soluzione storage prevede la capacità di supportare in maniera flessibile dischi di differenti dimensioni con opzioni a 2 terabyte, 3 terabyte e 4 terabyte. Inoltre, il nuovo Eternus JX60 comprende anche soluzioni di protezione dati primarie e può essere gestito attraverso il software standard Fujitsu ServerView.   

Per chi volesse approfondire le caratteristiche, i risultati SPC-1 per il dispositivo Eternus DX200 S3, aggiornati al 30 Dicembre 2013, sono disponibili al link:

http://www.storageperformance.org/results/benchmark_results_spc1/#a00139.