IT Pro

HP migliora l’agilità e semplifica la rete

A Interop Las Vegas HP ha annunciato nuove soluzioni di rete cablate e wireless basate sul  nuovo paradigma Software-Defined Networking (SDN). L'obiettivo dichiarato delle nuove soluzioni è quello di permettere alle aziende la realizzazione di reti più agili e più semplici da gestire. 

Le nuove soluzioni, che includono HP Cloud Managed Network Solution, access point wireless su protocollo IEEE 802.11ac e applicazioni SDN, ampliano ulteriormente un portafoglio di soluzioni cablate e wireless ch esi presenta già molto robusto. 

HP 870

Ideate con l'obiettivo di supportare progetti di mobility per aziende di qualsiasi dimensione, le nuove soluzioni intendono fornire agli utenti finali, evidenzia HP, una migliore esperienza mobile al triplo della velocità. I

noltre, aggiunge la società, le offerte unificate per reti cablate e wireless, combinate con il Software Defined Networking, aprono la strada a nuove opportunità di business, consentendo di aumentare il valore per il business di una rete. Vediamo più in dettaglio alcuni degli annunci.

Per colmare il gap nel controllo delle reti cablate e wireless, HP ha sviluppato nuovi controller che prevedono policy di gestione omogenee su entrambe le tipologie di rete, eliminando così la problematica” che spesso caratterizza l’amministrazione di tali ambienti.

In particolare,  il controller HP 870 Unified Wired-WLAN Appliance supportando fino a 30.000 dispositivi. Di prestazioni più ridotte ma pur sempre per aziende medie e grandi, HP 850 Unified Wired-WLAN Appliance supporta invece fino a 10.000 dispositivi.

Facendo leva sull’analisi dei Big Data e sulla tecnologia Location Aware, HP Communications and Media Solutions (CMS), ha sviluppato un progetto pilota chiamato SmartShopper. Ideato per imprese e service provider, SmartShopper permette ai retailer di rafforzare le relazioni con i consumatori e monetizzare la rete con offerte “intelligenti”, in tempo reale e location-based, veicolate sugli smartphone dei clienti.