Manager

La Telemedicina migliora l’efficienza ospedaliera

L’Evelina London Children’s Hospital è uno dei principali ospedali per bambini del Regno Unito specializzato in cardiologia e si prende in cura circa 100.000 bambini all’anno, di cui 6.000 affetti da problemi al cuore.

Grazie alle tecnologie e soluzioni di Telemedicina di Polycom, produttore mondiale nel settore dell’unified communications and collaboration aperte e basate su standard, ha potuto migliorare, riporta la società, la produttività del settore cardiologia del 94% riducendo, grazie alla Telemedicina, i tempi dell’analisi clinica da 90 a 5 minuti, con un risparmio di 1.300 ore in un anno di attività mediche. Ha anche ridotto i tempi dei pazienti sotto anestetico e, allo stesso tempo, ha permesso ai cardiologi di visitare più pazienti. 

In sostanza, tramite le tecnologie fornite da Polycom, i cardiologi possono condividere immagini in alta definizione e collaborare in tempo reale e prendere decisioni più velocemente riducendo i tempi di intervento. 

La video collaboration è un modo innovativo di fornire l’assistenza sanitaria che consente al medico di visionare scansioni ad alta definizione e supervisionare operazioni complesse con video in HD in tempo reale, senza essere fisicamente presenti. La combinazione del sistema di RealPresenceGroup 500 e Philips Ultrasound consente agli operatori, ha osservato Polycom, di trasmettere dati chiari e immagini scansionate in full HD nelle diverse aree dell’ospedale. 

Il dottore collabora così in tempo reale con il team chirurgico attraverso i sistemi di video conferenza di Polycom.