Reseller

Le linee guida del CBT Network per il 2015

Il tradizionale incontro promosso da Paolo Zanolini, AD Partner Division di CBT per riunire i Partner del CBT Network si è svolto questa settimana presso la sede di CBT di Novara con una grande partecipazione di Business Partner per condividere le linee guida, le novità e le iniziative congiunte dedicate al Network. Tra i numerosi argomenti in agenda, i relatori hanno presentato scenari e soluzioni a supporto del canale per orientare il percorso verso la Business Transformation. 

Sono stati presentati i programmi di lavoro della Partner Division di CBT sulle varie linee di business, coerenti con la strategia di CBT.

Paolo Zanolini – AD Partner Division di CBT 

In un mondo che va verso l’Hybrid Cloud e le soluzioni SaaS Mauro Antelli, EasyCloud Offering Manager di CBT ha enfatizzato i successi degli ultimi anni nella realizzazione di progetti cloud congiunti con i BP presentando gli ulteriori programmi come abilitatori del business per accelerare il processo di nuove acquisizioni della customer base.

Protagonisti della prima parte della giornata anche i big player internazionali tra i quali IBM e Lenovo.

Giovanni Calvio, Manager of Business Partners, IBM Italia ha illustrato il nuovo modello del Canale IBM. 

Per i BP IBM si apre un nuovo scenario, One Channel Team, che sostanzialmente allinea l’ecosistema alla strategia IBM in termini di maggiore focalizzazione, elemento fondamentale che si traduce in un duplice vantaggio: per i Partner con una visione lineare delle risorse ed "expertise" e per i Clienti con l’adozione di soluzioni basate sull’integrazione.

Rossella Specia, Channel Sales Leader di Lenovo è intervenuta per sottolineare l’importanza del canale ponendo l’accento su obiettivi e piani congiunti per la focalizzazione sui clienti finali, preservando il go-to-market attraverso il Canale. 

Tra i numerosi relatori, Renato Ottina, ACG Business Leader di TeamSystem, ha illustrato la strategia di mercato ACG attraverso l'ampia gamma di prodotti fra cui spicca ACG Enterprise, la diffusissima soluzione ERP per il mondo Power che, grazie al nuovo portale Polyedro, è diventata ancora più performante e digital oriented.

I temi trattati sono stati tutti incentrati sull’importanza di ascoltare la domanda con una profonda revisione nell’approccio sia in termini di tecnologia che di modalità di erogazione. 

Il Presidente di CBT, Paolo Angelucci, è intervenuto per commentare la recente acquisizione da parte di Hitachi Systems. Il messaggio di Angelucci ha sostanzialmente confermato quanto già comunicato in occasione dell’annuncio alla stampa sottolineando come l’acquisizione da parte del colosso giapponese sia una grande opportunità per il Network dei Partner, che potrà beneficiare di ulteriori capacità sia tecnologiche che finanziarie, pur nella garanzia di una continuità negli indirizzi strategici. 

Successivamente si sono alternati numerosi tavoli di lavoro con l’obiettivo di approfondire le singole testimonianze e gli interessanti spunti per creare business insieme, con particolare focus sul Cloud e la Mobility.

I Business Partner hanno presentato il panorama delle soluzioni al fine di mettere a fattor comune le esperienze di successo per fare squadra insieme. 

Nel pomeriggio, il contributo di alcuni Partner specializzati su aree applicative più avanzate e la partecipazione di Fernando Villanelli, EIM Channel Developer Manager di CBT, hanno messo in luce che questo nuovo approccio all’offerta è ormai in fase di execution.

In particolare i Partner Nika Sistemi e Europe Consulting hanno testimoniato i vantaggi del far parte di un ecosistema come WebRainbow, la piattaforma di Enterprise Information Management intorno alla quale CBT ha dato vita a un canale di vendita strutturato attraverso un Partner Program. L'EIM quindi come opportunità di mercato per fornitori, produttori e canale.

In sintesi la valorizzazione delle esperienze dei Partner, la sinergia tra loro, favorita e stimolata dalla Partner Division di CBT suffraga queste soluzioni portandole sul mercato dei nostri Clienti finali.