Reseller

? multidevice la protezione consumer di Panda Security

A ogni device la propria soluzione che gli garantisce sicurezza. A questo ha puntato Panda Security con la presentazione delle nuove soluzioni per il mercato Retail, che il vendor declina in 3 differenti pacchetti, con crescenti funzionalità di sicurezza a partire da Panda Antivirus Pro 2014, che assicura la protezione antimalware di base, passando da Panda Internet Security 2014 che copre anche il Web, fino a Panda Global Protection 2014, che allarga la protezione a tutti i dispositivi.

"Tre pacchetti che vanno incontro alle diverse esigenze di sicurezza degli utenti – commenta Antonio Falzoni, product manager di Panda Security – e secondo la gravità delle minacce. Tutti potenziati con nuove funzionalità, con nuovo sistema di protezione delle identità, nuovo filtro parentale e gestione ottimizzata delle password, oltre a un miglioramento dell'interfaccia, Windows8-like, e a una semplificazione e velocizzazione del processo di installazione".

La protezione essenziale è garantita da Antivirus Pro 2014, che include antivirus, firewall, home network manager, tastiera virtuale, sistema USB vaccine, Safe browser e pc recovery system. Panda Internet Security 2014 assicura, invece, una protezione complessiva per la famiglia e per l'identità degli utenti, consentendo l'utilizzo del Web in sicurezza abbinando Antispam per la posta elettronica e funzioni di parental control.

Domenico Fusco – direttore commerciale di Panda Security

Infine, Panda Global Protection 2014, che rappresenta il prodotto di punta del vendor per quest'anno, che strizza l'occhio alla crescente tendenza degli utenti di utilizzare più di un dispositivo, assicurando la copertura di device Android, iOS o pc Windows, attraverso cifratura e cancellazione sicura dei file, accesso remoto da pc, password manager e sistema di backup dei dati anche su cloud, con 5 Gb di spazio disponibile. 

Prodotti che Panda Security propone al pubblico consumer affiancando servizi quali la nuova area 'My Account', che consente il download facilitato dei prodotti e per l'accesso al supporto online, oppure il nuovo 'Rescue Kit', che rende possibile, attraverso una gestione via cloud, il ripristino del proprio computer in caso di infezione.

"I nuovi pacchetti per la sicurezza consumer sono disponibili in diverse versioni: dalla minibox a scaffale, alla vendita online o attraverso le versioni preinstallate in OEM su pc prodotti dai nostri partner – interviene Domenico Fusco, direttore commerciale di Panda Security -. Accordi, questi ultimi, che puntiamo di attivare sia con realtà produttive nazionali, sia con piccoli integratori locali, cui diamo accesso alla versione prova di 3 mesi. Un mercaato, quello Retail, che risulta difficile da monitorare, essendo soggetto a crescite incostanti, anche a causa dei tanti prodotti free presenti sul mercato".

"Ma nonostante ciò riusciamo a fare percepire il valore dei nostri prodotti anche in questo settore, crescendo anche grazie alla collaborazione con Datamatic e Brevi, che sono i nostri distributori particolarmente attivi sul Retail, ma anche con il coinvolgimento di subdistributori. Tutti impegnati a icentivare i punti vendita attraverso promozioni e incentivi".