Manager

Nuovi strumenti Autodesk facilitano l’innovazione e la progettazione

Autodesk ha rilasciato le Suite 2016 e applicazioni per il settore manifatturiero che includono miglioramenti nelle funzionalità multi-CAD, per la stampa 3D, il CAM (computer aided manufacturing) e la simulazione. Vediamo i miglioramenti salienti apportati  alla suite di prodotti Autodesk.

Autodesk Inventor 2016 include una tecnologia chiamata AnyCAD che permette di lavorare in modo selettivo e associativo con decine di formati CAD nativi dei principali produttori. Ad esempio, un ingegnere può importare un componente meccanico da un sistema CAD in un assieme più grande in Inventor, dove può essere analizzato nelle misure e nelle prestazioni. Il file non viene ‘tradotto' in Inventor. Il componente importato può essere modificato nel suo sistema CAD originale e gli aggiornamenti vengono automaticamente riportati in Inventor.

Autodesk   Progettazione pià facile
Progettazione più facile e in 3D con le nuove funzioni di Autodesk

Inventor 2016 include anche nuove funzionalità per la stampa 3D volte a semplificare la preparazione dei modelli digitali per la fabbricazione su stampante 3D. Gli utenti hanno la possibilità di orientare e modificare i modelli per soddisfare i volumi di stampa predefiniti. In pratica. È una funzionalità integrata per accelerare  e semplificare drasticamente la prototipazione o la produzione su larga scala

Product Design Suite 2016 è invece una soluzione costruita per garantire un insieme ampio di strumenti per la progettazione, simulazione, collaborazione e visualizzazione e le sue caratteristiche principali includono:

  • Nuovi strumenti estesi Freeform di modellazione per creare, esplorare, iterare e ottimizzare la progettazione di forme organiche complesse.
  • Gli utenti di Inventor potranno usare i file AutoCAD all'interno di Inventor con il disegno DWG come sfondo, consentendo un flusso di lavoro connesso e associativo da AutoCAD ad Inventor.
  • Per i clienti Subscription, Autodesk Fusion 360, che porta CAD, CAM e CAE nel cloud, è incluso automaticamente.

Per quanto concerne invece la simulazione, il portfolio 2016 di Autodesk Simulation consente di  prevedere, ottimizzare e validare i progetti in anticipo nel processo di progettazione.  

In particolare, Autodesk Simulation Mechanical, Moldflow e CFD 2016 vengono commercializzati con Autodesk SimStudio Tools, che rappresenta, evidenzia l'azienda, lo stato dell'arte nella preparazione e semplificazione della geometria e opera all'interno di molteplici e differenti formati CAD. Permette di preparare le geometrie prima della simulazione, così come esplorare le varie idee di progettazione più velocemente ed in modo più efficiente all'interno del sistema CAD nativo.